Ben Loksa
Ben Loksa
Bence Loksa è uno studente di giurisprudenza, giornalista freelance e aspirante lanciatore di eSport dall'Ungheria. Gioca a League of Legends da 10 anni, dedicando migliaia di ore al gioco. Ha anche giocato a Valorant e Smite sin dalle loro beta chiuse e recentemente si è interessato a Call of Duty. Ha iniziato a seguire gli eSport nel 2015, quando Unicorns of Love si è qualificato per la EU LCS.

Valorant: cosa aspettarsi da VCT 2022?

Gli agenti valorosi Jett, Phoenix, Viper, Reyna e Breach appaiono su uno sfondo chiaro con il logo Valorant vicino a loro.
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Il canale Youtube di Valorant Champions Tour ha appena pubblicato un video che illustra i cambiamenti più importanti per il prossimo anno.


Anche se i primi Valorant Champions devono ancora concludersi; Riot Games e il team di Valorant si stanno già preparando per il 2022. Esprimendo la loro gioia per la crescita degli eSport di Valorant quest'anno e aggiungendo che vogliono portare le cose al livello successivo.

Innanzitutto, Anna Donlon, produttore esecutivo di Valorant, ha annunciato di voler integrare gli eSport nel client di gioco. Includere informazioni come gli orari delle partite nel menu principale o migliorare lo strumento Osservatore, in modo che le trasmissioni possano essere più emozionanti e gli incantatori possano portare ancora di più in tavola.

Hanno anche fatto luce su nuovi modi per supportare le nostre squadre preferite. Ciò potrebbe significare contenuti cosmetici specifici per la squadra, simili alle skin CDL di Call of Duty. Il primo segmento del video si è concluso con la promessa di migliorare l'aspetto competitivo del gioco per tutti i giocatori, in modo da poter dimostrare la nostra maestria anche oltre le classifiche.

Next Whalen Rozelle, Head of Global Esports Operations di Riot, ha spiegato che il nuovo e migliorato sistema VCT sarà attivo il prossimo anno. Challenger, Master e Champions torneranno nel 2022, ma la programmazione sarà leggermente diversa e hanno apportato alcune modifiche alla composizione dei Challenger.

Gli sfidanti inizieranno con una qualificazione aperta in ogni fase, seguita da alcune settimane di competizione tra le migliori squadre di ogni regione e termina con un torneo che determinerà i partecipanti ai Majors, o Valorant Masters. Il prossimo anno, la fase 1 di Valorant Challengers inizierà a febbraio 2022 e durerà fino alla fine di marzo. Ad aprile si svolgerà il primo torneo Masters, che ci regalerà la nostra prima squadra campione dell'anno.

La fase 2 dei Challengers inizierà a maggio e terminerà a giugno, quindi le migliori squadre di tutto il mondo si sfideranno nel secondo Masters Tournament a luglio. Dopo una pausa ad agosto, si svolgerà Valorant Champion dove verranno incoronati i Campioni del Mondo, e dopo le finali si concluderà la stagione 2022 di VCT.

Spazio al nuovo

Ciò rende il Valorant Champions Tour significativamente più breve l'anno prossimo rispetto a quest'anno, ma Riot ha pensato di riempire lo spazio extra con più competizioni. In primo luogo, hanno annunciato che finanzieranno e aiuteranno nuovi campionati regionali, che saranno simili alla serie Ignition dell'anno scorso. Questi eventi hanno lo scopo di aiutare nuove squadre e giocatori a crescere, dando anche la possibilità alle squadre di ricostruire di testare i loro nuovi roster. I sistemi ERL di League of Legends hanno molto successo e il New Tournament Circuit dovrebbe essere qualcosa di simile.

A causa dell'immenso successo di Game Changers quest'anno, il 2022 si concluderà con un evento molto speciale. I Valorant Game Changer globali, con le migliori squadre femminili di ogni regione. Durante la stagione si terranno i tornei regionali Game Changers, che si concluderanno in un ultimo Game Changers; e regalandoci una rosa di Campioni del Mondo femminile dopo le finali.

Il prossimo anno di eSport di Valorant sembra molto brillante; con Riot Games che mette a disposizione le risorse che il gioco e la scena sicuramente meritano. ESTNN non vede l'ora che arrivi febbraio, quando inizierà la prossima stagione del VCT!

▰ Altro Valorant News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '