David Hollingsworth
David Hollingsworth
David ha scritto per i media dei giochi negli ultimi sette anni. Con il suo primo ruolo importante nel mondo degli eSports, con Esports News UK copre principalmente la League of Legends britannica. David è anche membro della British Esports Association ed è un consulente per loro su World of Warcraft Esports. Più recentemente David ha lavorato per Esports Insider e Red Bull come giornalista di eSports.

Riot Games svela piani di esportazione di valore

Esportatori valorosi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Le basi sono stabilite per gli eSport di Valorant.


Riot Games ha delineato i suoi piani per Valorant come sport prima dell'uscita estiva del gioco.

L'ecosistema di eSport del gioco sarà costruito attorno ai tre pilastri fondamentali di Riot Games: integrità competitiva, accessibilità e autenticità. La loro speranza è che tutti gli aspiranti giocatori professionisti abbiano la possibilità di diventare professionisti attraverso una "competizione basata sul merito".

Valorant farà anche appello alle linee guida della comunità per ideare una guida per gli organizzatori di tornei di terze parti quando si tratta di pianificare eventi per il tiratore.

Whalen Rozelle, Senior Director di Global Esports presso Riot Games, ha commentato l'imminente scena degli eSports:

“Siamo sopraffatti dall'interesse iniziale e dall'entusiasmo per VALORANT. Abbiamo sogni enormi per quello che questo gioco può essere come esportatore e siamo entusiasti di intraprendere questo lungo viaggio di sport con i nostri giocatori. Il nostro obiettivo principale fin dall'inizio sarà la creazione di partnership con giocatori, creatori di contenuti, organizzatori di tornei e sviluppatori - sbloccandoli per aiutarci a costruire l'ecosistema VALORANTE. "

Riot Games ha anche dichiarato di aver incontrato oltre 100 organizzazioni di eSports per condividere i suoi piani per gli eSport di Valorant e di aver raccolto il loro feedback. Nessuna organizzazione è stata nominata, tuttavia.

Valorant è stato creato pensando agli eSport. Con la storia di Riot Games in League of Legends, la scena degli eSports è giustamente esaltata nel vedere cosa possono offrire. Per ora, sembra che Riot Games lascerà il gioco a piccoli fornitori di tornei di terze parti per sperimentare il gioco. È probabile che Riot porti il ​​gioco nel suo ecosistema in futuro come in League of Legends.

Immagini via Giochi antisommossa.

▰ Altro Valorant News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA