Ophelie Castelot
Ophelie Castelot
Ophelie è sia un amante degli esport che del giornalismo. È l'ex capo della sezione CS: GO di un importante sito Web esport. Ophelie ha analizzato Overwatch sin dalla sua uscita in 2016.

I 5 migliori giocatori di supporto nella Overwatch League

Le parole I 5 migliori giocatori supportano il carattere arancione brillante con il logo OWL sotto. L'eroe Ana appare a destra del testo e l'eroe Lucio a sinistra.
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Incontra i giocatori di supporto più promettenti nella Overwatch League, con una breve anteprima della loro carriera e delle aspettative di questa stagione.


La Overwatch League è iniziata oltre un mese fa, offrendoci incredibili spettacoli e ore di divertimento. Chi sono i giocatori di supporto più promettenti di questa stagione? Incontra i 5 migliori giocatori di supporto in Overwatch League 2020.

5. Dong-Jun "mascalzone" Kim

Dong-Jun "Rascal" Kim è uno dei giocatori più flessibili della Overwatch League. Non solo padroneggia quasi tutto il DPS nel gioco - gioca anche supporto ad alto livello. È uno dei pochi giocatori ad essere etichettato come puramente "Flex" e non Tank, Support o DPS.

Dong-Jun "Rascal" Kim stringe la mano a un avversario in una Overwatch League Homestand

A soli 21 anni, aveva già giocato per tre squadre nella Overwatch League; Campione della stagione inaugurale London Spitfire, Dallas Fuel. E ora campioni in carica San Francisco Shock. Tuttavia, il suo percorso Overwatch League non è stato così fluido come sembra. Ha lasciato London Spitfire per Dallas Fuel dopo la fase 1, per essere rilasciato da Dallas due mesi dopo. Rascal ha quindi suonato con NRG Esport, la squadra dell'accademia Shock di San Francisco in Overwatch Contenders. Nel 2019, Rascal ha firmato il suo ritorno in campionato con San Francisco Shock - e ha vinto la Overwatch League quest'anno.

Rascal regge il trofeo dopo aver vinto con il San Francisco Shock

Nonostante non sia un puro giocatore di supporto, Rascal è sempre stato flessibile; in grado di svolgere qualsiasi ruolo. Il San Francisco Shock ha solo due giocatori di supporto ufficiali - Grant "falena" Espe e Minki "Viol2t" Park. Tuttavia, con la nuova regola del pool di eroi nella Lega, la squadra è più flessibile che mai, mostrando nuovi giocatori nella posizione di supporto, come Rascal e Minho "Architect" Park.

Brennon Hook, Robert "Hexagrams" Kirkbride e Matt "Mr X" Morello del Overwatch League Talent Team considerano Rascal come un potenziale vincitore del premio MVP per questa stagione.

Rascal posa per la macchina fotografica, con i pugni alzati, nella sua maglia Shock di San Francisco

“Rascal è un giocatore di danno? È uno dei migliori supporti flessibili in campionato? Si e si. Non vedo un mondo in cui Rascal arrivi in ​​panchina. Baptiste meta? Rascal. Pharah meta? Rascal. Meta mascalzone? Rascal. Potrebbe non essere il miglior giocatore del campionato, ma la maggior parte prezioso giocatore? Mascalzone." – Robert “Esagrammi” Kirkbride

4. Jae-Gon "Leejaegon" Lee, Shanghai Dragons

Nonostante abbia solo 18 anni, Jae-Gon "Leejaegon" Lee ha già un track record impressionante. Ha vinto l'Open Division 2018 Stagione 2: Pacific con We Love Gaming KR (WLG). Quindi è arrivato al 3 ° -4 ° posto della Stagione 2018: Overwatch Contenders 2 Stagione 2018: Pacific con Monster Shield KR. Infine, ha vinto sia la stagione 3 di Overwatch Contenders 2019: la Corea e la stagione 2 di Overwatch Contenders XNUMX: la Corea con RunAway.

ALTRO DA ESTNN
Quattro modifiche agli eroi che vorremmo vedere in Overwatch 2

Dopo la vittoria di RunAway nei Contenders coreani, gli Shanghai Dragons hanno firmato Leejaegon nel loro roster 2020 per la League. È il terzo supporto della squadra, insieme a Seong-hyeon "Luffy" Yang e Min-chul "IZaYaKI" Kim.

Jae-Gon "Leejaegon" Lee posa con RunAway dopo aver vinto la stagione dei contendenti coreani

Soe Gschwind, del Talent Team della Overwatch League, lo vede come Rookie of the Year; “Si è fatto un nome in Contenders Korea, dove ha giocato per la squadra RunAway, godendo di grandi alti e bassi strazianti con quella squadra. Lee è riuscito a crescere rapidamente come giocatore e questo si è dimostrato dentro e fuori dal palco... un calcolatore attento al rischio che eccelle nel gioco aggressivo di Lúcio, che spesso avvantaggia notevolmente la sua squadra.

3. Brice “FDGod” Monsçavoir, Parigi Eterna

Brice "FDGod" Monsçavoir è un giocatore francese firmato di recente da Paris Eternal. Due anni fa, FDGod non pensava nemmeno di giocare in modo competitivo, ma ora ha entrambi difeso il suo paese nella Coppa del Mondo di Overwatch e ha preso parte a diverse partite della Overwatch League con Paris Eternal.

Brice "FDGod" Monsçavoir guarda la telecamera dopo essersi seduto per competere

FDGod è specializzato in Lucio. Diventato famoso grazie ai suoi montaggi su YouTube, in mostra le sue abilità di cavalcare le pareti e come ha potuto interrompere qualsiasi corsia posteriore nemica.

Ha messo in pratica le sue conoscenze nella Coppa del Mondo di Overwatch nel 2019, terminando in quarta posizione con il Team France. Ha anche suonato in Overwatch Contenders con diverse squadre tra cui Orgless e Hungry, HSL Esports, Cry me a River. Più recentemente ha gareggiato con Young and Beautiful. Il suo debutto nella Overwatch League con Paris Eternal è stato promettente, come si può vedere dai suoi numerosi spettacoli di punta con il suo Lucio.

2. Nam-Jin Gang "Gangnamjin" Gang, Florida Mayhem

Nam-Jin "Gangnamjin" Gang è un ex giocatore di RunAway. È entrato a far parte della squadra nell'ottobre 2018, in seguito alla vittoria della squadra in Overwatch Contenders; Corea. Allora i Vancouver Titans hanno firmato l'intero elenco dei vincitori. Lasciare posti vuoti per nuovi talenti in RunAway. Nam-Jin "Gangnamjin" Gang faceva parte di questo nuovo elenco di RunAway, insieme a Jae-gon "LeeJaeGon" Lee degli Shanghai Dragons, Hee-Su "Heesu" Jeong dei Philadelphia Fusion, Jun-ki "Yaki" Kim dei Florida Mayhem e Dong -jae "Schwi" Lee dello Spitfire di Londra.

Nam-Jin "Gangnamjin" Gang dietro il monitor in competizione in una partita di Overwatch con RunAway

Nonostante la pressione di indossare i colori dei campioni in carica negli Overwatch Contenders, Gangnamjin e il suo team sono riusciti a soddisfare le aspettative dei fan e vincere la nuova stagione di Overwatch Contenders 2018: la Corea.

ALTRO DA ESTNN
I 6 migliori cambiamenti della qualità della vita di Overwatch 2

Gangnamjin sta ora portando le sue abilità Ana e Zenyatta in Florida Mayhem. Sia Seth "Achilios" King che Jack "Jaws" Wright, della squadra di talenti della Overwatch League, lo vedono come un potenziale vincitore del premio Rookie of the Year. "Qualcuno da non trascurare in questa stagione è Gangnamjin", ha dichiarato Jack "Jaws" Wright. "Questo mostro assoluto di un giocatore di supporto si contenderà i migliori quest'anno e non deluderà."

1. Kyungbo "Allarme" Kim, Philadelphia Fusion

Kyungbo "Alarm" Kim è un giocatore sudcoreano di 18 anni. Ha iniziato la sua carriera in Overwatch Apex con BK Stars, al fianco di Se-won "BERNAR" Shin di London Spitfire e Jae-hyeok "Carpe" Lee di Philadelphia Fusion. Si è poi unito agli Overwatch Contenders con Lunatic-Hai. Prima nel loro secondo elenco, prima di passare al ruolo principale. In questa squadra, ha suonato al fianco di Seung-jun "WhoRU" Lee e Yeon-kwan "Nenne" Jeong del New York Excelsior. Così come Ho-jin "iDK" Park di Hangzhou Spark e Joon-hwan "GuardiaN" Cho di Shanghai Dragons.

Kyungbo "Alarm" Kim posa per la telecamera con un sorriso durante la stagione dei Contendenti Coreani

Alarm è entrato a far parte della Fusion University nel 2018. Ha aiutato la squadra a vincere le stagioni 2018, 1 e 2 del Nord America di Overwatch Contenders 3, così come la stagione 2019 del 1 e l'Atlantic Showdown. Ha incontrato di nuovo i suoi ex compagni di squadra BERNAR e WhoRU e ha giocato al fianco di giocatori che ora sono anche nella Overwatch League; Adam "Beast" Denton di Toronto Defiant, Tae-hoon "Fuze" Kim di London Spitfire. E Zachary “ZachaREEE” Lombardo di Dallas Fuel. Era ora che anche Alarm si unisse alla Overwatch League.

Allarme, seduto al monitor con l'auricolare acceso, in competizione durante un Homestand

Ora che Alarm ha 18 anni, è il momento di unirsi al palco principale. La Philadelphia Fusion lo ha firmato per la stagione Overwatch League 2020. A causa della sua esibizione in Contenders, gli esperti hanno riposto grandi speranze in Alarm in questa stagione. I membri del Team di Talenti della Overwatch League Robert "Hexagrams" Kirkbride e Jake "Jake" Lyon prevedono entrambi che vincerà il premio Rookie of the Year.

"L'allarme è stato salutato come lo Zenyatta per affrontare Seong-Hyun" Jjonak "Bang, e per una buona ragione", ha detto Lione. “Tutto ciò che riguarda questo giocatore è solido come una roccia: dal suo ampio pool di eroi al suo folle potenziale pop-off su supporti orientati al carry. Posso facilmente immaginare che Alarm faccia la punta dei piedi con il meglio che la Overwatch League ha da offrire. ”

 

▰ Altro Overwatch Notizie

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA