Joseph Downey
Joseph Downey
Joseph è direttore di produzione e scrittore con esperienza nel campo degli eSport. Ha allenato squadre di Overwatch nei Contenders del Nord America e del Pacifico ed è un appassionato fan degli eSport ormai da anni. Al di fuori degli eSport e dei media, è un esperto di affari con sede in Virginia, negli Stati Uniti.

Overwatch League: prospettive per il debuttante dell'anno

Haksal e allarme; i precedenti vincitori del premio Rookie of the Year
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Rookie of the Year: quale newbee ha fatto il più grande successo con il suo ingresso nella Lega?


Ogni anno, essere un debuttante nella Overwatch League diventa sempre più scoraggiante per i giocatori. Le squadre, i giocatori e la lega ben affermati ti fanno sentire piccolo quando mettono piede per la prima volta sul palco o caricano nella loro prima mappa. Questi giocatori sanno tutti però che hanno grandi scarpe da riempire e qualcosa da dimostrare. Nella parte bassa della classifica, abbiamo visto i rookie annaspare sotto una guida non professionale. Mentre nella fascia alta abbiamo visto più stelle di successo che mai.

Artisti come Sparkr, Flora e Aspire si sono uniti a metà stagione per elevare le abilità delle loro squadre. Mentre giocatori come Kevster, Pelican e persino Mag fanno del loro meglio per spingere le loro squadre nella contesa del torneo. Quindi quali giocatori hanno la possibilità di rivendicare il miglior Rookie dell'anno?

Kevster

Kevster era un uomo senza volto fino al suo video di rivelazione al centro di allenamento del Gladiatore di Los Angeles a metà stagione. Ha persino coperto la sua faccia tirata con una maschera Genji. Sebbene fosse uno dei pochi giocatori in grado di tirare fuori Genji nei vari meta di quest'anno, ha dimostrato di essere molto di più fin dall'inizio. Tracer è stato uno degli eroi DPS più influenti della stagione 2021. Anche se Kevster non ha reinventato la ruota con quell'eroe, ha mostrato un'abilità chiara e classicamente raffinata.

Era quasi come se avesse studiato i grandi di Tracer e avesse adattato tutti i normali stili di gioco per garantire prestazioni costanti. Non ha il pool di eroi più ampio, e in altri meta potrebbe non essere nemmeno stato un punto fermo tra i sei iniziali. Ma a causa di circostanze fortunate per lui, le stelle si sono allineate ed è stato sicuramente l'uomo per il lavoro per tutto l'anno.

Pellicano

Pelican ha ora visto due tornei a tappe con l'Atlanta Reign e ha avuto un impatto significativo in entrambi. Con l'affermazione di Atlanta da parte di fan e lanciatori di avere una delle linee DPS più deboli all'inizio, Pelican ed entrambi i suoi compagni di squadra DPS hanno deciso di non accontentarsi. Hanno apportato i miglioramenti più notevoli alla squadra. Portandoli da un inizio medio, a un 3 ° posto nella classifica di potenza.

A differenza di Kevster, Pelican sarebbe stato un punto fermo della squadra, indipendentemente dal meta. Essendo il miglior giocatore di Echo in assoluto nella lega, altamente classificato come Doomfist (3°), Mei (3°), Phara (6°), e anche essendo il 4° miglior Torbjorn per il breve sprint di tempo in cui è stato giocato, in particolare usandolo per decimare il New York Excelsior (NYXL) nel torneo June Joust. Con la più alta classifica di potenza totale di qualsiasi rookie al 12° posto in campionato, Pelican ha una grande possibilità di essere nominato miglior rookie del 2021.

Flora

Flora è una giocatrice di hitscan sull'Excelsior di New York; il che significa che in questa stagione ha dovuto fare più trasporti di qualsiasi altro DPS NYXL nella storia. Il suo inizio di stagione è stato traballante quando si è stabilizzato nel suo posto in campionato, ma in poche partite è diventato un momento clou ambulante. Ha la sua giusta quota di primi 10 piazzamenti di potere su alcuni eroi; ma anche senza guardare le statistiche il suo impatto è chiaro. NYXL come squadra ha preso piede con l'avanzare della stagione, ma nessun giocatore nella squadra, incluso l'MVP della stagione 2018 Jjonak ha raggiunto il picco di Flora in questa stagione.

La partita decisiva ad eliminazione diretta che ha portato New York al torneo June Joust è stata la presenza di più mappe contro l'Hangzhou Spark. Dove la squadra ha supportato Flora e gli ha permesso di portare. Senza essere in una squadra che partecipa spesso ai tornei, Flora si è fatta una merce calda. Merita Rookie of the Year tanto quanto qualsiasi giocatore di alto livello: rookie o veterano.

Mag

Una menzione d'onore per il premio sarebbe Mag of the Washington Justice. Non solo è stato il giocatore di Tank più vicino a vincere Rookie of the Year, ma ha ottenuto dei punti molto alti quest'anno. Nella prima fase la squadra ha schiacciato la concorrenza sotto la sua guida andando 4-0. Nel corso della stagione sono diventati molto meno consistenti. Il che gli ha solo reso più difficile brillare perché la sua posizione richiede molto supporto da parte della squadra.

Se è in grado di essere riconosciuto per i suoi talenti individuali; e il fatto che il successo di Washington abbia sempre avuto molto a che fare con lui, c'è una possibilità per il Main Tank della città del Campidoglio degli Stati Uniti di partire con un premio individuale.

▰ Altro Overwatch News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '