Alex Mcalpine
Alex Mcalpine
Alex si è laureato in giornalismo all'UWO. È un guru della Battle Royale e dell'FPS. Legge spesso "Winner Winner Chicken Dinner" poiché è classificato tra i migliori 100 nelle classifiche di PUBG. Alex è anche un esperto di Overwatch e CoD. Puoi saperne di più su Alex tramite la nostra pagina Informazioni.

Investitori di celebrità più influenti di Esports

Esportare celebrità
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Le esportazioni, proprio come qualsiasi altra attività in rapida crescita, fanno affidamento su individui e aziende che sono disposti a investire denaro in loro. Le attuali proiezioni mostrano che l'intero campo degli sport esorbiterà più di $ 1 miliardi entro 2020, ma questo non significa che le squadre e le organizzazioni stiano generando quella quantità di profitto. Invece, gli investimenti a lungo termine coprono le spese di squadre e organizzazioni e forniscono finanziamenti per un'ulteriore crescita ed espansione. Ciò include l'acquisto di nuove sedi, giocatori, squadre o franchise.

Allo stesso tempo, il potenziale degli eSport come fenomeno è evidente a tutti, quindi vi è abbondanza di parti interessate disposte a investire denaro qui. Spesso, queste entità sono società di capitali di rischio o enormi fondi che diversificano i loro investimenti in un gran numero di settori che includono anche gli esport. Ma ci sono anche molti personaggi famosi con forti conti bancari che sono consapevoli del potenziale degli eSport. Potrebbero venire dal mondo dello spettacolo, dagli sport tradizionali o da qualche altro campo, ma tutti sono nomi familiari e tutti hanno un interesse in alcuni affari di eSport. Ecco una ripartizione del più importante investitore di celebrità eSports attualmente sulla scena.


Shaquille O'Neal

Fin dai primi 1990, Shaq è stato molto più di un centro NBA che è stato terribile al tiro, ma incredibile in quasi tutto il resto del campo. Il suo aspetto e la sua personalità gli permisero rapidamente di diventare un piccolo universo di branding a sé stante con cose come videogiochi, film e merchandise, tutti separati dal suo impegno di lunga data verso la NBA. Dopo aver finito il suo tempo giocando a basket, Shaq è entrato in più iniziative di investimento usando la sua enorme ricchezza personale. Oggi è coinvolto nell'organizzazione di esports NRG, dove Shaq e altri investitori hanno raccolto $ 15 milioni. Il team di esports ora gestisce il San Francisco Shock, una parte della Overwatch League, tra molte altre squadre di sport. Shaq è anche pratico, coinvolto e disposto a condividere il suo potere da protagonista, che lo porta ad essere inserito nei video promozionali del team.


Ashton Kutcher

La stella di Quel 'spettacolo 70s potrebbe aver costruito la sua carriera essendo un idiota amabile, ma la sua personalità di vita reale è acuta. Ora, dopo una fiorente carriera televisiva e cinematografica, molti non riescono a ricordare quando hanno visto Kutcher per l'ultima volta su uno schermo. La sua scomparsa dalla TV e dai film è perché l'attore è diventato un venture capitalist di successo nei primi 2010. Da allora, ha investito in società tecnologiche direttamente o tramite la sua compagnia Sound Ventures, mettendo soldi in Airbnb, Skype e molte altre attività che si concentrano sul commercio digitale. È uno dei grandi investitori di Unikrn, una piattaforma di scommesse per criptovalute. Questo investimento inizialmente traballante è diventato molto più solido in quanto Unikrn ha ottenuto una licenza di gioco completa dall'Isola di Man. Con il suo occhio alla nuova piattaforma di streaming caffeine.tv, ci sono molte ragioni per credere che l'investimento di Kitcher negli eSport non si fermerà a Unikrn.


Michael Jordan

Probabilmente il più grande giocatore NBA di tutti i tempi, Jordan ha anche trascorso del tempo durante la sua carriera da giocatore tentando di essere un professionista MLB e Golf. Non è il più eloquente degli investitori di esports, ma i suoi soldi compensano qualsiasi mancanza di coinvolgimento promozionale diretto. Fa parte di aXiomatic, un gruppo di proprietari di Esports che possiede Team Liquid. Con un patrimonio netto di $ 1.7 miliardi, esports è una piccola parte del suo portafoglio, ma uno con un sacco di spazio per crescere.


Steve Aoki

Una figura incredibilmente interessante, questo musicista EDM, DJ e produttore non è estraneo alla tecnologia. Come una figura di spicco nell'ascesa globale dell'electro house, Aoki ha definito una generazione di successi di musica pop. Naturalmente, essendo anche lui un giocatore, Aoki ha trovato la strada per l'acquisto del team di Rogue Gaming, che è stato poi acquisito da Rekt Global. Il team è attivo in sei titoli di esports, tra cui Fortnite, mentre Aoki continua ad aggiungere la sua influenza sul marchio della squadra.


Rick Fox

Questo ex giocatore NBA potrebbe non essere stato la più grande star del gioco ai suoi tempi, ma prestava attenzione quando si trattava di fare sport. Non solo, ma Fox ha anche fatto alcune importanti connessioni che gli hanno permesso di vedere gli e-mail sul muro come la prossima grande cosa nello sport. Ha rapidamente applicato la stessa conoscenza di un investitore e si è incorporato nel fitto di esso. Fox è il fondatore e amministratore delegato di Echo Fox, che ora compete in oltre una dozzina di titoli di gioco, con una proiezione particolarmente forte in League of Legends. Fox è anche un attore televisivo molto impegnato, che è una fonte di reddito che potrebbe alimentare ulteriori investimenti nello sport.


Tony Robbins

L'immagine pubblica di questo imprenditore, di un oratore motivazionale e di un autore potrebbe essere divisiva, ma i successi di Robbins sono innegabili. Con un patrimonio netto di $ 500 milioni, Robbins è cresciuto in un ambiente difficile e ha iniziato a lavorare quando era solo 17. Da quel momento, non ha mai guardato indietro. Di recente, ha fatto parte del team di investimento, insieme a Magic Johnson, che ha acquistato Team Liquid. La saggezza dell'investimento è chiara in questo momento, solo un paio d'anni dall'investimento da 2016.


Drake

È difficile sminuire la folle popolarità dell'artista canadese hip-hop Drake in questo momento. Per molti, tutto ciò che l'uomo tocca diventa dorato, e il suo potere stellare sembra essere in costante crescita. Questa è una grande notizia per 100 Thieves, uno dei top-ranking esporta società in cui ha investito $ 25 milioni insieme agli uomini d'affari Dan Gilbert e Scooter Braun. Drake potrebbe anche essere visto recentemente in Twitch streams of Fortnite (rendendolo il più visto in assoluto su Twitch), che potrebbe fornire enormi promo per un potenziale evento sportivo o due in futuro.


Mark Cuban

L'incarnazione dell'imprenditore superstar, Mark Cuban è una celebrità tanto quanto un miliardario. La sua ricchezza e i suoi interessi erano sempre fortemente basati sulla tecnologia e sull'intrattenimento, il che rendeva facile per lui entrare negli sport. Come proprietario dei Dallas Mavericks, Cuban ha fatto in modo che facessero parte della 2K League, mentre è anche uno dei principali investitori dietro Unikrn. D'altra parte, parlava spesso di una serie di problemi che dovevano affrontare gli esportatori senza rivestimento di zucchero. Tutto ciò indica un importante investitore della lega che ha un sacco di potere di punzonatura, ma sceglie con cura i suoi obiettivi di investimento.

▰ Altro Esports News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '