Brandon Sturak
Brandon Sturak
Brandon è uno scrittore ed editore per ESTNN con una passione per gli eSport. Scrive di League of Legends e degli eSport in generale, fornendo analisi e commenti su entrambi. È un membro fondatore della Niagara University Esports, mentre è stato anche il precedente mid laner e Head Coach per il team NU Esports LoL. Twitter @GhandiLoL

LoL: Mondiali 2020 | Anteprima del gruppo B. Play-in

League of Legends ESTNN Immagine di: ESPAT Timo Verdeil
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Incontra le squadre che lottano per un posto nell'evento principale attraverso il Gruppo B dei Play-In.


Dopo un anno di intensa azione, il campionato mondiale di League of Legends 2020 è pronto per iniziare. Ventidue squadre hanno combattuto nel loro campionato regionale e ora si preparano a lottare per il prestigio e la gloria internazionali. Le squadre con testa di serie inferiore delle regioni principali insieme alle migliori squadre delle regioni minori devono prima combattere attraverso il Fase di gioco anche se. Ci sono due gruppi qui, ciascuno con cinque squadre, e oggi diamo uno sguardo al Gruppo B, composto da LGD Gaming, PSG Talon, V3 Esports, Unicorns of Love e Rainbow 7.

Leggi di più: Mondiali 2020 | Play-in Group A Preview

LGD Gaming

Il team LGD Gaming LPL posa insieme al team e ai loghi LPL e al testo cinese

Il primo nel gruppo è il Quarto seme di LPL, LGD Gaming. L'ultima volta che questa squadra ha visto il palco del Mondiale è stato nel 2015, ma sono finalmente tornate per fare una dichiarazione. I loro trionfi sui campioni del mondo 2018 Invictus Gaming per assicurarsi il seme finale sono già una dichiarazione in sé e ci sono molti occhi su questa organizzazione ora. Ciò è particolarmente vero considerando che hanno preso non solo il potenziale posto di IG, ma anche quello di FunPlus Phoenix, campione del mondo dello scorso anno. Erano i perdenti, ma sono riusciti a dimostrare di essere degni del posto.

I giocatori principali da tenere d'occhio in questa squadra sono sicuramente il jungler Han "Peanut" Wang-ho e il mid laner Su "xiye" Han-Wei. Molti riconosceranno Peanut dal suo tempo su SKT T1, dove ha fatto un tuffo sulla scena internazionale come un jungler aggressivo con un potenziale di trasporto folle. Non preoccuparti, è ancora fedele a quello stile. Il suo impatto a inizio partita si fa quasi sempre sentire e sa come sfruttare a valanga i suoi vantaggi, specialmente con artisti del calibro di Nidalee e Graves.

D'altra parte, Xiye è un altro giocatore incredibile che ha davvero brillato quest'anno. Ha una lunga carriera negli Esports LPL e LoL, affinando le sue capacità in questo preciso momento. Questo straordinario mid laner è abile con i maghi e può interpretarne qualsiasi stile, dagli assassini ai maghi di controllo fino agli stili di supporto. Inoltre, i suoi meccanismi sono di prim'ordine e ha fatto dei momenti clou durante il Summer Split.

Come la maggior parte dei team LPL, LGD riguarda l'aggressione precoce. Sono pronti a combattere presto e spesso, e con il loro duo di Ha "Kramer" Jong-hun e Ling "Mark" Xu che intensifica la loro aggressività nella corsia inferiore, sono una forza da non sottovalutare in questo gruppo.

PSG TalonG

Il team PSG Talon LPL di Hanabi, River, Tank, Unified e Kaiwing e le loro posizioni davanti a loro

Il prossimo è PSG Talon, in arrivo dal PCS. Sono il secondo seme della regione, perdendo il biglietto direttamente per l'evento principale a favore di Machi Esports. Nella stagione regolare, il PSG si è assicurato il terzo posto assoluto, ma ha suscitato grande scalpore nei playoff. Qui, hanno battuto facilmente Nova Esports, poi hanno dovuto affrontare ahq eSports Club. Con sorpresa di molti, il PSG li ha battuti facilmente 3-1, quindi è passato a battere Machi in un migliore di cinque. Sfortunatamente, hanno finito per perdere contro Machi quando sono tornati in finale. Indipendentemente da ciò, il PSG ha dimostrato di essere una seria minaccia.

Ora, il PSG spera di dimostrarlo sulla scena internazionale. C'è un grosso problema per loro però. Due dei loro giocatori, Kim "River" Dong-woo e Park "Tank" Dan-won non potranno partecipare al palco del Play-In. Invece, stanno prendendo in prestito Hsiao "Kongyue" Jen-Tso e Chen "Uniboy" Chang-Chu da ahq eSports. Uniboy e Kongyue sono giocatori esperti sul palco dei Mondiali, quindi non sono affatto un downgrade, ma l'adeguamento sarà relativamente improvviso. Possono volerci settimane o mesi prima che le squadre si uniscano davvero, quindi questa squadra improvvisata dovrà davvero intensificare.

ALTRO DA ESTNN
Bel'Veth: L'imperatrice del vuoto, primo sguardo

Le squadre di questa regione in genere vanno bene nei play-in, quindi se il PSG riesce a farcela, Tank e River torneranno sul palco. Da lì dovranno affrontare una dura salita. Tuttavia, il PSG Talon abbinato al mix ha bisogno di trovare una sinergia per arrivare a quel punto. Ci sono molte grandi squadre che devono combattere, quindi non sarà un gioco da ragazzi. Ma chissà, forse questa squadra porterà qualcos'altro al tavolo e si rivelerà una minaccia ancora più grande di prima.

V3 Esports

Colpi medi del roster V3 Esports LJL con Paz, Bugi, Ace, Archer, Raina

A rappresentare la LJL giapponese è V3 Esports. Negli ultimi anni, DetonatioN FocusMe ha dominato la regione e gli è stato quasi garantito il posto nel mondo. Quest'estate, però, le cose sono cambiate. V3 Esports è andato in lacrime, decimando praticamente ogni altra squadra e diventando un serio contendente. Il loro migliore dei cinque contro DFM è stato intenso e alla fine si sono consolidati come la migliore squadra LoL in Giappone. Molti analisti hanno affermato che il LJL è in arrivo negli ultimi anni, quindi V3 vorrà continuare quella tendenza e lasciare il segno.

Ci sono due distinti punti di pressione sulla squadra che daranno loro la possibilità di farlo. Il primo viene dalla giungla. Lee "Bugi" Seong-yeop è la definizione assoluta di uno stile da giungla hard carry. Non si accontenta di giocare a carri armati noiosi. No, sceglie campioni come Lee Sin, Lillia e Nidalee ad ogni partita. Fa sempre pressione sulla mappa e si collega al suo supporto per fare giocate.

Parlando del supporto, Shin "Raina" Okubo è l'altro regista principale della V3. Come Bugi, ha uno stile molto distinto, e questo è lo stile di coinvolgimento. I campioni del gancio sono il suo forte, insieme a un Pantheon piuttosto cattivo. Questo stile gli consente di schiacciare i suoi avversari di corsia insieme al suo ADC Lee "Archer" Keun-hee, che è una star a sé stante. Archer è una stampella per la squadra, essendo un punto di forza in corsia e nei combattimenti di squadra. Nei giochi in cui può prosperare, salta sempre fuori e i suoi KDA lo dimostrano.

Nel complesso, se V3 ha le loro anatre di fila, hanno una buona possibilità di fare uno spettacolo decente. Essendo una regione minore in ascesa, sarà interessante vedere cosa offrono.

Unicorni d'amore

Il team Unicorns of Love LoL con un grande logo rosa UoL dietro di loro

Il quarto nella lista è un nome amato nella scena LoL occidentale, Unicorns of Love. Per coloro che non lo sanno, UoL giocava nella LCS dell'UE, ma si è trasferita nella LCL russa quando è stata rinominata in LEC e franchise. Quest'anno, l'organizzazione sta schierando lo stesso roster che ha partecipato a MSi nel 2019 e ha avuto una grande fase a gironi di play-in lì. UoL ha battuto Gambit Esports nelle finali estive per rivendicare il posto ai Mondiali della regione. Come nome preferito dai fan, avranno molte persone che tifano per loro.

ALTRO DA ESTNN
LoL: Riepilogo del quarto giorno della fase Rumble MSI

Come molte altre squadre di qualità mondiale, il punto cruciale di questa squadra risiede nella sinergia di metà giungla. Kirill "AHaHaCiK" Skvortsov e Lev "Nomanz" Yakshin lavorano insieme abbastanza bene all'inizio del gioco per far accadere le cose. Sono i migliori amici, che vagano per la mappa quando possibile per trovare schermaglie e giochi obiettivi. AHaHaCiK eccelle nei campioni da giungla che hanno agenzia, anche se di tanto in tanto sceglie cose come Trundle e Volibear. Tuttavia, Nomanz è un fantastico giocatore di maghi, fantastico con molti di loro, inclusa una scelta di Kassadin particolarmente spaventosa. Nel frattempo, Ilya "Gadget" Makavchuk è una roccia per la squadra nella corsia inferiore, pilotando il suo AD con abilità nei combattimenti di squadra da metà a fine partita.

Visto che Gadget e Nomanz sono abili su scelte più scalabili, UoL tende a giocare di più per la fine del gioco. Certo, il duo mid-jungle può suonare presto, ma quando UoL ha cinque anni sono molto più a loro agio. La loro lotta di squadra è fantastica e sarà il loro vantaggio nel torneo. Se riescono a superare la tempesta di inizio partita di altre squadre, UoL ha il know-how per battere quasi chiunque a fine partita.

Rainbow7

Il roster di Rainbow 7 LoL con Acce, Josedeodo, Aloned, Leza e Shadow con un logo R7 blu

 

Rainbow7 (ex Lyon Gaming) è una leggendaria squadra LoL nella scena latinoamericana. Vantano dieci titoli di campionati regionali e tre campionati latinoamericani. Però hanno dovuto fare una bella corsa per arrivare qui. Nella stagione estiva (di chiusura), hanno pareggiato per il secondo con altre due squadre, ma un'altra squadra, All Knight, sembrava un gradino sopra il resto. Nonostante ciò, R7 ha dimostrato di meritare il posto mondiale battendo le altre squadre al secondo posto, per poi battere gli All Knights n. 1 in una serie di cinque partite. Ora è il loro momento di brillare.

Il più grande punto di forza di questa squadra è la corsia inferiore. Il giocatore di supporto Facundo "Shadow" Cuello e l'ADC Francisco Rubén "Leza" Jara Barragán sono due giocatori molto solidi. Leza è super coerente, resiste quando ne ha bisogno e salta fuori quando la sua squadra lo prepara. Shadow in particolare è fantastico perché è in grado di interpretare bene cose come gli incantatori, ma coinvolgere ancora meglio i campioni. Quasi sempre, Shadow è l'uomo che va avanti per trovare la chiave che coinvolge e consente ai suoi compagni di squadra di avere successo.

In realtà, la versatilità nei campioni mostrata da Shadow è qualcosa che ha l'intera squadra. Essenzialmente ogni posizione può svolgere lo stile di riporto o di utilità/di supporto. Ad esempio, il migliore in corsia Emmanuel "Acce" Juárez e il jungler Brandon Joel "Josedeodo" Villegas saltano costantemente avanti e indietro tra i campioni di trasporto e i carri armati. La corsia dei bot può allontanarsi dai tipici duetti e far esplodere anche cose come Sona-Lux.

Infine, c'è una cosa che ha R7 che non puoi davvero quantificare. Fattore frizione. Anche se questa squadra viene lasciata indietro presto, trova il modo di tirare fuori i combattimenti e vincere le partite. Potrebbero non essere sempre i più puliti, ma possono trovare il modo di riprendersi e causare turbamenti.

League of Legends ESTNN Immagine di: ESPAT / Timo Verdeil.

▰ Altro League of Legends News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '