Brandon Sturak
Brandon Sturak
Brandon è uno scrittore ed editore per ESTNN con una passione per gli eSport. Scrive di League of Legends e degli eSport in generale, fornendo analisi e commenti su entrambi. È un membro fondatore della Niagara University Esports, mentre è stato anche il precedente mid laner e Head Coach per il team NU Esports LoL. Twitter @GhandiLoL

LoL: Mondiali 2020 | Play-in Group A Preview

Immagine ESTNN di League of Legends. Foto di ESPAT Timo Verdeil
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Incontra le squadre che lottano per un posto nell'evento principale attraverso il Gruppo A dei Play-In.


Dopo un anno di intensa azione, il campionato mondiale di League of Legends 2020 è pronto per iniziare. Ventidue squadre hanno combattuto nel loro campionato regionale e ora si preparano a lottare per il prestigio e la gloria internazionali. Le squadre con testa di serie inferiore delle regioni principali insieme alle migliori squadre delle regioni minori devono prima combattere attraverso il Fase di gioco anche se. Ci sono due gruppi qui, ciascuno con cinque squadre, e oggi diamo uno sguardo al Gruppo A, con Team Liquid, MAD Lions, Legacy Esports, Papara Supermassive e INTZ.

Leggi di più: Mondiali 2020 | Anteprima del gruppo B. Play-in

squadra Liquid

La tattica del Team Liquid sorride al centrocampista Jensen con CoreJJ dietro di lui

Il primo nella lista in Team Liquid, proveniente dalla LCS del Nord America. Sono stati una forza dominante in NA negli ultimi anni e sperano di trovare finalmente il successo internazionale. Questa volta però, TL non ha il primo posto, quindi dovranno giocare attraverso i Play-In, ma questo non dovrebbe infastidirli troppo. Si sono davvero riuniti durante la Summer Split e sembrano una grande squadra. Inoltre, la squadra ha vinto numerosi premi in estate, tra cui il Staff tecnico dello Spalato, Rookie della Spalato e MVP Honda. Questa squadra avrà grandi aspettative per se stessa, ma dovrebbe essere in grado di offrire risultati nei play-in.

Quando si parla di Team Liquid, il primo nome che viene in mente è Jo "CoreJJ" Yong-in. Dal ruolo di supporto, CoreJJ ha costantemente permesso alla sua squadra di brillare e persino di portare i giochi da solo. Molti dei suoi momenti salienti del Summer Split sono del calibro di Bard, ma non c'è campione che questo ex campione del mondo non possa pilotare alla perfezione. È stato anche un ottimo mentore per il debuttante Edward "Tactical" Ra, che gli ha dato l'esperienza e la sicurezza per essere un AD Carry di alto livello. Nicolaj "Jensen" Jensen è un altro giocatore che ha avuto una divisione eccezionale. Il suo gioco è stato molto coerente e al massimo livello. Non è estraneo al palcoscenico mondiale e in questa forma può almeno tenere il passo con gli altri migliori medi del mondo.

Per coloro che hanno guardato TL in passato, aspettatevi da loro lo stesso stile. Sono una squadra concentrata in gran parte sulla corsia inferiore che si affida alle scelte dei campioni in scala. I combattimenti di squadra e le schermaglie oggettive sono le aree in cui sono più abili. E stanno sicuramente affinando il loro stile per assicurarsi di arrivare all'evento principale.

Lions MAD

MAD 2020 Primavera

Il secondo nel gruppo è il I MAD Lions di LEC. Questa divisione, i fan europei e i fan di tutto il mondo hanno conosciuto il nome dei MAD Lions grazie al loro enorme aumento. Per tutta la stagione regolare, hanno assolutamente demolito la competizione LEC e hanno combattuto con Rogue per il primo posto, ben al di sopra di nomi famosi come G1 Esports e Fnatic. In tutta onestà, molte persone credevano che fossero la squadra migliore per i playoff. Tuttavia, la loro corsa è stata inferiore alle aspettative e hanno finito per prendere il quarto seme. Ora, hanno fame di dimostrare che sono davvero un serio concorrente.

È anche importante notare che, oltre a Marek "Humanoid" Brázda, questa squadra è piena di debuttanti. Hanno tutti esperienze diverse giocando in campionati regionali e cose come EU Masters. Ma questo è il loro primo anno a giocare con i cani di grossa taglia e si sono comportati eccezionalmente bene. Forse il più impressionante tra loro è Zhiqiang "Shad0w" Zhao. È il jungler di MAD e gran parte del successo della squadra può essere attribuito al suo impatto a inizio partita. Shad0w è meglio conosciuto per il suo Lee Sin, su cui è fantastico, ma è anche fantastico su altri jungler da trasporto. Inoltre, il già citato umanoide in corsia centrale è un giocatore chiave per la squadra. Come veterano della squadra, è una solida roccia per loro e un giocatore coerente nel complesso.

ALTRO DA ESTNN
LoL: Riepilogo del giorno 3 della fase Rumble MSI

Per quanto riguarda il loro stile di gioco, ai MAD Lions piace giocare veloce e sciolto. Sono simili a G2 nel modo in cui scelgono molti combattimenti all'inizio del gioco e non esitano a premere il grilletto. Parte di quell'aggressività sembrava svanire nei playoff, il che potrebbe essere il risultato dei nervi, ma se MAD lo riaccendesse, sarebbero una minaccia in questo gruppo.

Esportazioni legacy

Esport legacy

In arrivo dalla OPL è Legacy Esports. Cercando di consolidare un'eredità quest'anno, LGC è una squadra ardente con molto da dimostrare. Hanno schiacciato Split Two con un record di 17-4 e hanno eliminato abbastanza facilmente i loro avversari nei playoff. ORDER, che è stato dietro di loro per tutto il tempo, ha dato loro alcuni giochi difficili. Ma alla fine, Legacy li ha battuti due volte nei playoff in modo 3-1. L'OPL è sempre una regione entusiasmante da guardare e gli spettatori vorranno tenere gli occhi su Legacy.

E se stai tenendo d'occhio Legacy, guarderai senza dubbio il loro duo nella corsia inferiore. Quin "Raes" Korebrits e Jonah "Isles" Rosario sono due giocatori eccezionali noti per il loro dominio in corsia. Isles ha vinto il premio Rookie of the Year di quest'anno per l'OPL ed è già una star. Ha una vasta gamma di campioni che comprende incantatori, maghi e supporti per ingaggio. Al suo fianco, Raes è un giocatore molto aggressivo che ama combattere. Insieme, questo duo ha battuto quasi tutti gli altri duo della corsia inferiore nell'OPL e sta aspettando con impazienza di farlo sulla scena internazionale. La maggior parte delle volte, LGC gioca su questa corsia e per loro va abbastanza bene. Con ogni probabilità, questa sarà la loro chiave per il successo nella fase di Play-In.

Un'altra cosa che distingue questa squadra dagli altri è che giocano ciò che è meglio per loro, non necessariamente il meta. Le loro composizioni non sono tutte pazze, ma ci sono alcune scelte come Cho'gath, Ziggs e Lux. Di tanto in tanto si vedono scelte come queste e, dato che i giocatori si sentono a proprio agio, dà loro un vantaggio in più nel gioco. In quanto tale, Legacy sarà sicuramente una squadra divertente da guardare una volta che i giochi inizieranno.

Papara Supermassiccio

papara supermassiccio

Il prossimo è Papara SuperMassive, precedentemente noto come SuperMassive Esports, dal TCL. Anche se sono arrivati ​​terzi alla fine della Summer Split, hanno avuto una fantastica corsa ai playoff. I loro primi due avversari hanno gestito abbastanza facilmente, e nonostante dovessero andare a tutte e cinque le partite contro 5 Ronin nelle finali, sono sembrati convincenti nel farlo. Questa organizzazione e la maggior parte dei suoi giocatori sono arrivati ​​al campionato del mondo ma non hanno mai avuto i loro progressi. Questa volta cercheranno di farlo e faranno un salto di qualità all'evento principale.

ALTRO DA ESTNN
Bel'Veth: L'imperatrice del vuoto, primo sguardo

Per iniziare, SUP è una squadra che combatte centrata sulla squadra che prospera quando lavorano insieme. In molti dei loro giochi, sono molto calcolati, scegliendo combattimenti vincenti attorno a obiettivi neutri per ottenere i loro principali vantaggi. Le loro bozze riflettono questo, dato che di solito pescano due carri armati e forti carry backline. Questo stile si adatta bene a loro e li ha portati fin qui.

Questo non vuol dire che il loro gioco iniziale sia inesistente. Il Jungler Lee "KaKAO" Byung-kwon si trova spesso a fare un'imboscata in corsia superiore İrfan "Armut" Berk Tükek nei primi 10-15 minuti. KaKAO, che interpreta molti campioni da giungla in stile carry, beneficia della tendenza di Armut a giocare con i carri armati. Quindi KaKAO ottiene le uccisioni, mentre Armut è sbloccato per lasciare la corsia e iniziare ad aiutare la sua squadra. Una volta sbloccato, è più facile per il SUP iniziare a girare. Infine, c'è Onur “Bolulu” Can Demirol. È una parte importante della capacità di combattimento della squadra, poiché ha la parte del leone nella partecipazione alle uccisioni e nella percentuale di danno per la squadra. Di solito, Bolulu è sui maghi e ha anche un ottimo plettro Vel'koz. La sua squadra lo prepara per il successo e si fa sempre avanti quando hanno bisogno di lui. Tieni d'occhio queste dinamiche mentre il SUP combatte per uscire dal Gruppo A.

INTZ

Elenco INTZ

Ultimo ma certamente non meno importante è INTZ, in arrivo a Shanghai dal brasiliano CBLOL. Questa squadra è arrivata seconda nella stagione regolare con un rispettabile record di 12-9 in generale. La loro corsa ai playoff è stata anche migliore della stagione regolare, dato che hanno battuto KaBuM! e-Sports 3-2 poi paiN Gaming 3-1 in Finals, con un'ultima partita particolarmente devastante. Dato che è stato un ottimo modo per concludere la stagione, INTZ cavalcherà un'ondata di fiducia che potrà accompagnarli a una corsa mondiale di successo.

Una ricetta vincente per il successo di questa squadra è la fiducia e l'aggressività sfrenata. A differenza di altre squadre del gruppo, INTZ non è seduto per sempre, in attesa di scalare. No, sono pronti a mettersi in faccia ai loro avversari e ad affrontarli sin dall'inizio. Questo stile di gioco tende a renderli piuttosto volatili, ma se riescono ad andare avanti, restano in vantaggio e vincono le squadre. È una prospettiva spaventosa per altre squadre che finiranno per giocarle di sicuro.

Il principale fattore abilitante per l'inizio del gioco è Diogo "Shini" Rogê, il jungler della squadra. Un sacco di commedie girano intorno a lui e ne mette in scena anche molte. Ad eguagliarlo c'è Bruno "Envy" Farias, una star di corsia centrale a pieno titolo. Vanta impressionanti KDA e statistiche di partecipazione all'uccisione che lo elevano al di sopra degli altri medi. Per completare lo stile della sua squadra, Envy gioca un sacco di scelte aggressive come Lucian, Sylas e Tristana in aggiunta ai tipici maghi. Il duo mid jungle è un aspetto chiave di INTZ e sarà divertente da guardare. Se c'è una squadra che causerà sconvolgimenti e prenderà le partite, è INTZ.

League of Legends ESTNN Immagine foto via ESPAT Timo Verdeil.

▰ Altro League of Legends News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '