Ben Loksa
Ben Loksa
Bence Loksa è uno studente di giurisprudenza, giornalista freelance e aspirante lanciatore di eSport dall'Ungheria. Gioca a League of Legends da 10 anni, dedicando migliaia di ore al gioco. Ha anche giocato a Valorant e Smite sin dalle loro beta chiuse e recentemente si è interessato a Call of Duty. Ha iniziato a seguire gli eSport nel 2015, quando Unicorns of Love si è qualificato per la EU LCS.

LoL: Astralis firma Dajor, completa il roster per il 2022

Oliver "Dajor" Ryppa indossa una felpa con cappuccio Astralis, allungando una mano verso la telecamera. Il suo tagname "Dajor" appare accanto a lui in stampatello
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Dopo aver ingaggiato Kobbe per la posizione di AD Carry, l'organizzazione danese ha messo le mani su un midlaner emergente.


La rostermania di LEC continua, questa volta Astralis ha avuto un altro annuncio da fare. L'organizzazione danese, che ha acquistato il posto di Origene prima della stagione 2021, ha finalizzato il suo elenco per l'imminente divisione aggiungendo al team il midlaner tedesco Oliver "Dajor" Ryppa. Dajor ha giocato per i Fnatic Rising negli ultimi mesi, vincendo l'NLC Summer Group B e arrivando secondo nei playoff.

Selezione del meglio

Astralis sta organizzando da tempo dei provini per selezionare i migliori candidati per sostituire MagiFelix e Jeskla. La posizione ADC è stata riempita da L'ex tiratore scelto dei Misfits Kobbe, e la stella Fnatic Rising è stata scelta per essere il pezzo più centrale del Rift. Nel complesso, Astralis è davvero contento del giovane tedesco; che è arrivato anche alle finali dell'European Masters alla fine dell'estate dopo essere stato nella squadra dell'Academy di Fnatic per soli quattro mesi. Astralis ha elogiato la flessibilità e l'adattabilità di Dajor nell'annuncio. Oltre a dichiarare di aver avuto prestazioni eccezionali durante i provini, e ha avuto una sinergia istantanea con il resto della squadra.

Baltat "AoD" Alin-Ciprian ha affermato che Dajor è già parte integrante della famiglia Astralis e può diventare il prossimo grande nome della League of Legends europea. Dajor è molto entusiasta di giocare nella LEC, non riesce ancora a credere che giocherà contro i migliori midlaner dell'UE. Ha fame, vuole mettersi alla prova, cosa che può; dopo il 14 gennaio, quando inizierà il LEC Spring Split del 2022!

▰ Altro League of Legends News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '