Ibriz Daya
Ibriz Daya
Ibriz è un esperto League of Legends (LoL), Color Caster e Analyst. Ha viaggiato per il mondo, fornendo la sua analisi esperta sugli eventi eSport di LoL a tutti i livelli di competizione. Ibriz è anche giornalista di eSport da oltre tre anni. Puoi saperne di più su Ibriz nella nostra pagina Informazioni.

League of Legends Worlds 2018: una festa di primati

Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

2018. Che anno per League of Legends - strategie emergenti, rielaborazioni di campioni di corsia superiore, un metagame più veloce ... La stagione 8 è stata una festa di prim'ordine e il campionato del mondo non ha fatto eccezione.

La prima volta che il Nord America ha visto le semifinali di un campionato mondiale di League of Legends dalla stagione 1.

La prima volta che non tutti i team coreani sono usciti dalle fasi a gironi.

La prima volta che una squadra coreana non ha fatto le semifinali - o finali, dal momento che sono diventate idonee a farlo nella stagione 2.

La prima volta che una squadra europea ha superato le semifinali dalla stagione 1.

La prima volta che la Cina ha superato le semifinali dalla stagione 4.

La prima volta avremo un Campione del Mondo non coreano dalla stagione 2, quando gli Assassini di Taipei hanno stravolto Azubu Frost.

La prima volta che Fnatic ha una reale possibilità di rivendicare un'altra pretesa per un trono che non è stato suo per quella che sembra un'eternità - vedere le finali per la prima volta dopo la loro vittoria nel "seminterrato di Phreak" nella stagione 1.

Domani, la storia sarà fatta. Indipendentemente da chi vince fuori Fnatic , Gioco Invictus, avremo tutti qualcosa di cui essere orgogliosi di domani - anche se questo torneo testimonia il fatto che i risultati potrebbero non essere sempre come ti aspetti.

▰ Altro League of Legends News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '