Ibriz Daya
Ibriz Daya
Ibriz è un esperto League of Legends (LoL), Color Caster e Analyst. Ha viaggiato per il mondo, fornendo la sua analisi esperta sugli eventi eSport di LoL a tutti i livelli di competizione. Ibriz è anche giornalista di eSport da oltre tre anni. Puoi saperne di più su Ibriz nella nostra pagina Informazioni.

World of Legends Worlds 2018 Anteprima: Cloud9 vs. Gambit Esports

Liquirizia Cloud9
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

L'ultimo torneo a cui queste squadre hanno partecipato insieme – tranne i Play-In dell'anno scorso – ha visto entrambe le squadre raggiungere i quarti di finale (Stagione 3 Mondiali). È ironico che nonostante siano essenzialmente relegati in una regione apparentemente minore, Gambit Esports sono quelli con più roster intatti dai loro giorni di gloria. Eppure, le loro prestazioni in questo torneo non potrebbero essere più diverse.

Un Cloud9 rivitalizzato arriva da una serie di vittorie 4. Riusciranno a superare questo ambito ambito nelle fasi a gironi del Campionato del Mondo di League of Legends 2018? Facciamo un salto e scopriamolo!

Con le loro vittorie anche accompagnate da voci e conferme del loro essere disciplinato dal famoso allenatore coreano Reapered per non essere stato abbastanza decisivo nelle loro vittorie, Cloud9 sembra determinato come non mai a essere la squadra NA come una regione può fare affidamento almeno per presentarsi. A parte le potenziali domande a inizio partita, il loro gioco a fine partita sembra più forte che mai, anche senza il veterano jungler Svenskeren che gioca.

Gambit, d'altra parte, sembra disarticolato, per non dire altro. I sopracitati veterani dei loro giorni al sole sembrano a disagio: l'ex King of the Jungle Diamondprox continua ancora a fare giochi aggressivi senza una squadra che lo sostenga; il leggendario giocatore di supporto Edward sembra fuori posto anche (soprattutto?)

Fortunatamente per Gambit, avevano i Kaos Latin Gamers dell'America latina meridionale nel loro gruppo; una delle squadre più deboli del torneo, anche le due vittorie che il Superteam russo è riuscito a raccogliere non sembravano così decisive come forse i fan avrebbero sperato. Il completo smantellamento da parte del G-Rex di Taiwan ha davvero messo le cose in prospettiva sia per GMB che per gli analisti, indicando che è necessario un completo passo avanti nel loro livello di gioco per rendere la serie contro C9 qualcosa di diverso da un piazzamento pulito per il Nord Sensazione americana. Sebbene KLG non abbia certamente ottenuto molto con Urgot, Kindred, Akali, Kai'sa e Braum che sono stati consegnati a loro nella bozza - cinque delle scelte meta più forti in questo momento - Cloud9 sarà una bestia completamente diversa.

Vediamo come queste squadre possono trionfare l'una sull'altra, e quali giocatori sembrano avere una spalla sopra le loro controparti. La bozza di GMB sarà in una moda che sfrutta il rookie jungler Blaber, costringendo Svenskeren più avanti nella serie per una ripresa piena di speranza? Oppure Cloud9 proteggerà tutto e tutto sotto il sole in un colpo solo 3-0? Sabato darò la risposta definitiva, ma per favore, senza ulteriori indugi, permettimi di darti una sorta di ipotesi sull'argomento.

Preferito in grassetto:

  • Cloud9 vs Gambit Esports
  • Liquirizia vs PvPStejos
  • Blaber / Svenskeren vs Diamondprox
  • Jensen vs Kira
  • Sneaky / Zeyzal vs Lodik / Edward

Nota: non mi aspetto che la GMB schiererà il sostituto jungler Seigimitsu, dato che Diamond è il volto della squadra e il loro principale regista.


TOP 

Licorice vs PvPStejos

Un debuttante che ha piacevolmente sorpreso analisti e fan con il suo gioco sicuro sui carri armati e si porta allo stesso modo, contro l'ex jungler del team Albus NoX Luna che ha giocato lo spoiler sia per CLG che per G2 in Season 6. 

Il loro passato non potrebbe essere più diverso, e sfortunatamente per i fan di Gambit non hanno potuto esibirsi in questo torneo fino ad ora.

La liquirizia ha assomigliato al giocatore più forte di Cloud9, dimostrando di meritare il premio Rookie of the Split che ha ricevuto a NALCS Spring, e il fenomenale aumento di crescita che abbiamo visto da lui solo negli ultimi quattro mesi non può essere sottovalutato. Sembrava decisamente normale in primavera, a volte poco interessante ma raramente era la causa delle perdite di C9. Tuttavia, la decisione di non sostituirlo mai mentre il resto del roster di C9 è stato mescolato a sinistra ea destra ha attirato un po 'di rabbia dai fan del dream team di NA. Fino a quando non li ha messi a tacere su tutta la linea.

Sia che applichi costantemente la pressione laterale sulle sue selezioni Fiora, Urgot e Aatrox, sia che vinca combattimenti di squadra e porti l'isolamento grazie all'intelligente gioco Hecarim e Poppy, Licorice si è fatto strada attraverso il Regional Qualifier e attraverso le fasi a gironi di Play Ins. Si adatta a giocare con uno dei suoi jungler e credo che il consenso su tutta la linea sia che sarà un fattore trainante in quello che presumibilmente sarà un lato top della classifica per Cloud9.

Cloud9 Esports

Ammiro Stejos per la sua tenacia, con la sua tendenza a cercare lotte e aperture anche quando sono dietro, ma le sue prestazioni in questo torneo sono state discutibili nel migliore dei casi. Un punto culminante (low light?) Sarebbe quando Gambit era dietro rispetto a G-Rex, facendo il miglior lavoro possibile per tenere duro e fermare il gioco fino a un punto da cui Lodik poteva portare comodamente, ma il loro dio-ram nel toplane ha deciso di Ornn Ultimate impegnarsi nel peggior momento possibile per tre volte di seguito. Se una squadra chiama ogni volta, o semplicemente rassegnazione al fatto che sono stati surclassati dal terzo seme spesso ignorato di Taiwan in ogni vicolo, il processo decisionale che abbiamo visto fare a Stejos finora non è stato spettacolare.

Se Stejos deve affrontare Licorice, che ha giocato meglio che mai, dovrà giocare da una posizione scomoda, non così aggressiva da essere punito dal toplaner C9 molto in forma, ma non così passivo che permette a se stesso e ai membri più aggressivi della sua squadra (Diamond, Kira) di essere calpestati.


GIUNGLA

Blaber / Svenskeren vs Diamondprox

Abbiamo discusso in precedenza delle differenze tra un debuttante C9 e un veterano GMB, ma la discrepanza non è più grande di questa: un jungler rookie che deve ancora giocare in un torneo internazionale contro uno dei giocatori più leggendari nella storia di League of Legends .

Blaber è famoso per la sua commedia di Kindred al fianco di Zilean di Jensen. Diamond è famoso per aver reinventato il modo in cui doveva essere interpretato il ruolo della giungla: il controgiungla nel suo insieme è stato attribuito al giocatore del franchise di GMB e alle sue interpretazioni vintage di Lee Sin, Shyvana ed Evelynn.

Tuttavia, molto è cambiato da allora, e Diamond sembra quasi l'ombra di se stesso: quanto di tutto ciò è colpa di una squadra poco brillante che potremmo non sapere mai, ma le sue prestazioni individuali non sono state così rivoluzionarie come abituato a. La sua aggressività iniziale è ancora onnipresente, così come il suo percorso intelligente, ma c'è solo così tanto che puoi fare per una squadra quando gli altri due registi che ti aspetti di facilitare sono al limite dell'alimentazione.

Blaber sembrava incoerente nella vittoria inizialmente traballante di C9 contro DFM; anche con la sua firma Kindred, era una calamita per la fine di Urgot e praticamente ha combattuto un 4v5 in favore dei rappresentanti del LJL. 

GMB vorrebbe sfruttare appieno la vacillante e eccessiva aggressività di questo debuttante, se vuole vincere, perché il resto di questo roster C9 sta mostrando in pieno vigore. Naturalmente, per essere in grado di sfruttare Blaber in primo luogo, Diamond dovrà fare affidamento sui suoi lancieri solisti per dargli una priorità e un'agenzia sufficienti per punire e muoversi liberamente sulla mappa. 

E anche se riescono a ribaltare Blaber, non c'è motivo per cui Svenskeren sia stato così facile: la riunione e la rivincita della LCS dell'UE tra questi due giganti aggressivi non potrebbero arrivare in un momento più cruciale.


MID

Jensen vs Kira

Precedentemente ai porti delle rispettive squadre, abbiamo visto Galio e Malzahar ripetere le scelte per entrambe queste figure così centrali per i successi passati delle loro squadre.

Senza GoldenGlue disponibile come alternativa in questo torneo per questa formazione Cloud9, tutti gli occhi sono puntati sulla superstar danese nella corsia centrale per cancellare ogni dubbio che i suoi critici durante la stagione potrebbero aver avuto su di lui. La coerenza è la chiave per Jensen qui, data la sua abitudine occasionale di soffocare in partite molto importanti - mi viene in mente il famigerato Ekko ultimate / mancante in quella finale contro TSM - poiché questa volta non ha il ragazzo prodigio biondo per salvarlo.

Parlando di essere salvato, Kira avrebbe potuto usare una mano durante le fasi a gironi di questo torneo: un completo smantellamento da parte di Candy di G-Rex ha davvero messo a tacere qualsiasi clamore che le ripetute qualificazioni ai Mondiali avevano dietro di lui. Il Draft non aiuta particolarmente - i campioni a corto raggio di solito lottano contro Syndra - ma Kira non è più l'affidabile minaccia di carry che era una volta, un sentimento condiviso con una buona parte della formazione di Gambit.


BOT

Subdolo / Zeyzal vs Lodik / Edward

Sai, per essere un debuttante, Zeyzal ha avuto una prestazione internazionale migliore in questo torneo rispetto alla maggior parte dei veterani della NA che hanno avuto in qualsiasi momento della loro carriera. Direi che ci si potrebbe aspettare che Thresh sia una scelta molto controversa tra lui ed Edward – ma, dato che le loro esibizioni sono state notte e giorno sul campione, in realtà penso che non sarebbe molto lontano per Gambit bandire del tutto il Guardiano della Catena.

Gambit Esports

Edward ha guardato a disagio questo torneo, ed è direttamente responsabile insieme a Stejos per la maggior parte degli ingaggi più discutibili di GMB. Se Gambit ha una possibilità di combattere contro C9 e la barba di Zeyzal, Edward dovrà canalizzare il suo GosuPepper interno (il suo nome di Summoner nella stagione 2 quando è considerato il miglior supporto 3 nel mondo) e si esibirà semplicemente al livello Si prevede che un veterano del suo calibro.

Parlando di disagio, Lodik sembra tutt'altro che: la sua abilità in corsia e il suo posizionamento nei combattimenti di squadra hanno portato entrambi a un quasi ritorno contro G-Rex. Tuttavia, quando la tua squadra (e in particolare il supporto) sceglie impegni scadenti (come quando non hai QSS contro uno Skarner come unica minaccia nella tua squadra) c'è solo così tanto che puoi fare.

Sneaky ha una squadra molto migliore - o almeno molto più coordinata - intorno a lui, e il veterano AD di Cloud9 sembra essere in ottima forma tra una serie di campioni. Qualunque sia il ruolo che gli viene richiesto, è più che a suo agio nel ricoprire, e la botlane Cloud9 insieme sono entrambe utilizzate per neutralizzare le minacce aggressive e punire gli errori mano nella mano.


PREVISIONE

Cloud9 3-0 Gambit Esports

Short of Diamond espone davvero Blaber e tutti i bar di Lodik che si stanno avvicinando, questo sembra essere uno sweep pulito per i ragazzi in nero e blu.


Giocatori in Evidenza

Diamondprox / Liquirizia

Essendo l'individuo che tende a dettare il ritmo del gioco per la sua squadra, i fan di GMB e C9 vorranno tenere d'occhio Diamond e il suo stile di gioco esplosivo e aggressivo. Il successo o meno dipenderà da quanto bene giocheranno i suoi giocatori di corsia e faciliteranno i suoi invasori, ma una liquirizia in aumento che sembra quasi inarrestabile potrebbe prendere il sopravvento sull'aereo e il gioco, prima che il GMB abbia la possibilità di fare qualcosa.


Immagini per gentile concessione del Flickr di LoL Esports

▰ Altro League of Legends Cosa ce di nuovo

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '