Brandon Sturak
Brandon Sturak
Brandon è uno scrittore ed editore per ESTNN con una passione per gli eSport. Scrive di League of Legends e degli eSport in generale, fornendo analisi e commenti su entrambi. È un membro fondatore della Niagara University Esports, mentre è stato anche il precedente mid laner e Head Coach per il team NU Esports LoL. Twitter @GhandiLoL

League of Legends: Primo sguardo ai nuovi team di LEC

LEC LoL Arena
Tweet
LinkedIn
Reddit
E-mail

La prima settimana del LEC è terminata e le classifiche sono già diverse da quelle previste. Quest'anno quattro nuove squadre hanno aderito al campionato e mostrano vari gradi di forza e successo. Due nomi importanti, SK Gaming e Origene, tornano alla scena e cercano di riscattarsi. Excel Esports e Rogue sono nuove organizzazioni della lega e sono affamati di mettersi alla prova.

Le aspettative per ognuna di queste squadre erano diverse e hanno portato ai primi due giorni di competizione. Molti hanno ritenuto che queste squadre fossero nel mezzo del gruppo o verso il fondo. Attraverso due giorni di competizione, è molto più facile vedere dove si trovano queste squadre. È ancora presto per fare dichiarazioni audaci, ma questa prima occhiata è essenziale per prevedere come si esibiranno queste squadre e fino a che punto possono andare.

SK Gaming: 1W-1L

SK Gaming è uscito giocando la sua prima partita contro il Fnatic. La vecchia rivalità si riaccese quando la SK Gaming tornò a battere l'ex finalista dei Mondiali in modo dominante. SK Gaming stava distruggendo il gioco fin dall'inizio, andando avanti grazie alle grandi battute di Oskar "Selfmade" Boderek e alle eccezionali schermaglie del team. Questo gioco ha avuto sfortunati problemi tecnici che hanno portato a un completo remake delle partite.

Tuttavia, questo non ha affatto modificato la SK. Questa volta il gioco è stato abbastanza uniforme per gran parte del gioco. La prima partita aveva molta meno azione, ma SK continuava a spingere in avanti. La metà partita è stata dura per SK, dato che Fnatic ha avuto un buon gioco macro ed è stato in grado di fermare la palla di neve di SK. Ma una volta che SK è stata in grado di prendere il Barone, hanno rapidamente chiuso il gioco, facendo una dichiarazione enorme.

La loro seconda partita contro i Misfits è andata molto peggio. Il super team Misfits ha dominato ogni parte della mappa fin dall'inizio e SK è crollato completamente. Il giocatore ADC di SK Gaming, Juš "Crownshot" Marušič, non ha potuto nemmeno coltivare per gran parte del gioco a causa dell'oppressivo Lucian di Steven "Hans Sama" Liv e dell'immensa pressione nella giungla di Nubar "Maxlore" Sarafian. Tutte le corsie di SK hanno perso presto e Selfmade non è stato in grado di ottenere alcun vantaggio o alleviare la pressione. Divenne un bagno di sangue e SK non riuscì a impedire ai Misfits di prendere tutto ciò che volevano.

Origene: 1W-1L

Origene è una squadra amica dei fan, a causa della loro eredità e dello staff all'interno dell'organizzazione. Hanno chiaramente grandi ambizioni ma mostrano che hanno una strada da percorrere. Le loro due partite di questo fine settimana sono state contro G2 Esports e Fnatic, due titani d'Europa.

ALTRO DA ESTNN
LOL Patch 12.18: i migliori ADC con cui scalare

La partita con G2 non è andata affatto bene. G2 ha avuto un intrigante danno elevato, scegli una composizione che si è gonfiata duramente ed efficacemente. Origene ha saputo svolgere bene la fase in corsia per circa 10 minuti, esercitando pressione senza rinunciare a grandi vantaggi. Dopo questo, G2 ha aumentato considerevolmente il ritmo e ha preso alla sprovvista Origene. Si sono raggruppati regolarmente e hanno ucciso all'istante chiunque fosse stato colpito da Sleepy Trouble Bubbles di Luka "Perkz" Perković. Una volta che Origene è rimasto indietro nella visione e nella pressione, non hanno avuto la possibilità di riprendersi il gioco.

Nella partita di Origen contro Fnatic sembrava che cadessero come contro G2. La loro corsia superiore e la corsia inferiore erano dietro le loro controparti e l'unica corsia era a metà.

Ma ciò non ha impedito a Jonas "Kold" Andersen e Erlend "Nukeduck" Våtevik Holm di mettere la loro squadra sulle spalle. Hanno dominato le schermaglie, vincendo anche uno scontro due contro tre. Quando si trattava di combattimenti di squadra, questi due erano determinanti per il danno per decimare Fnatic. La lotta di squadra della squadra è stata stellare e, dopo aver avuto un buon vantaggio, non l'hanno mai lasciato andare. Hanno distrutto Fnatic e hanno dimostrato di essere una vera minaccia.

Esporta Excel: 1W-1L

Nella loro prima partita contro Splyce, Excel ha avuto un gioco approssimativo, ma non erano completamente dominati. Avevano ottenuto vantaggi in tutte le loro corsie, ma Marc "Caedrel" Robert Lamont ha dato qualche uccisione per pareggiare. Nonostante abbiano dato queste uccisioni, di solito sono almeno ammazzati per i suoi compagni di squadra o per un obiettivo, come una torre o un drago.

Durante la metà e la fine del gioco, Excel ha lottato per riuscire in combattimenti di squadra e schermaglie, che alla fine hanno portato alla loro rovina. Più membri sono stati scoperti durante questo punto volatile, che essenzialmente ha donato due baroni a Splyce. Sono riusciti a trascinare il gioco a 38 minuti ma non sono riusciti a rimontare dopo che Splyce ha preso il suo secondo barone Nashor.

La loro seconda partita è andata molto meglio. Questa volta contro Rogue, sembravano essere più coerenti. Anche se sono incappati nella prima partita, Caedrel è riuscito ad avere un sacco di controllo sulla mappa dopo alcuni scontri. Le corsie di Excel sono andate bene e hanno fatto il loro lavoro. Il loro progetto ha permesso loro di spingere facilmente il loro vantaggio avviando combattimenti di squadra e ha reso difficile per Rogue fare giocate. Hanno ucciso il barone Nashor intorno ai minuti 26, il che ha permesso loro di vincere la partita pochi minuti dopo.

ALTRO DA ESTNN
Anteprima della patch 12.19 di League of Legends

Ladro: 0W-2L

Rogue è in fondo alla lista e sfortunatamente in fondo alla classifica. I loro giochi contro Misfits Gaming e Excel Esports sono andati orribilmente, e hanno mostrato molti punti deboli.

La loro prima partita contro Misfits ha mostrato numerosi problemi, soprattutto per quanto riguarda la corsia e il combattimento di squadra. La loro corsia di fondo, Martin "HeaQ" Kordmaa, e Kim "Wadid" Bae-in hanno faticato pesantemente a sopravvivere nella loro corsia, specialmente con Misfits che ha esercitato una forte pressione su di loro come squadra. Anche con la pesante enfasi bot dei loro avversari, Rogue non è stato in grado di ottenere alcun vantaggio significativo in altre corsie. Questo ha portato ad una pazza palla di neve Draven di Hans Sama e una differenza d'oro 10k poco dopo 20 minuti. Con un vantaggio così enorme, Rogue non ha potuto fare molto per mantenere il loro Nexus in piedi e ha perso il suo primo gioco LEC.

Il loro secondo gioco non è andato molto meglio per loro. Excel li ha surclassati in generale, e Rogue ha fatto un sacco di errori. La loro stesura sentiva mancare; non hanno avuto molte prese di forza, non avevano opzioni di ingaggio solido e avevano poca pressione sulla corsia. Le loro schermaglie non erano molto buone e finirono per rinunciare ai vantaggi del river e della jungle.

Pensieri di chiusura

SK Gaming e Origene sembrano essere i più forti in questo gruppo di nuovi arrivati. Entrambe le squadre hanno sconfitto Fnatic, che avrebbe dovuto dominare dopo la prestazione del campionato 2018. È probabile che Excel e Rogue lottino durante questa divisione mentre sviluppano la propria squadra e i propri giocatori. Tutte le squadre sono decisamente dietro a squadre come G2 e Misfits e dovranno migliorare per sfidare seriamente la cima della scala.

Molte di queste squadre hanno un mix di nuovi talenti con veterani esperti. Tutte le squadre mostrano le prime partite tremanti contro alcuni avversari che dovranno affrontare. In una meta focalizzata all'inizio del mid-end, questo è estremamente importante per non essere completamente spazzato via.

È solo la prima settimana, quindi c'è un sacco di tempo per migliorare queste squadre. Questi sono solo dei punti di partenza, e le cose si surriscaldano sicuramente man mano che la stagione va avanti. Assicurati di tenere il passo con tutta l'azione guardando il live LEC TV ESTNN e seguendoci Twitter per ulteriori notizie, articoli, opinioni e altro ancora su League of Legends.


Immagine tramite: LoL Esports Flickr

▰ Altro League of Legends News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA