Matt Pryor
Matt Pryor
Matt è laureato alla Southern New Hampshire University. Apprezza tutti i titoli di eSports ma si concentra principalmente su Fortnite e Call of Duty. Matt analizza continuamente il gameplay e gioca lui stesso i giochi per comprendere meglio le decisioni in-game dei migliori giocatori del mondo.

Fortnite: Wavyjacob bandito sei mesi a metà FNCS per "sfruttamento"

Una schermata della notifica di ban in-game di Fortnite, che mostra l'account di wavyjacob come bannato per 181 giorni, 23 ore e 59 minuti
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Epic Games ha rimosso il giocatore di NA West wavyjacob dall'FNCS All-Star Showdown e lo ha colpito con un divieto di sei mesi.


Fortnite Battle Royale e i divieti dei giocatori sembrano andare di pari passo. Nell'ultimo anno, abbiamo visto di tutto, dalle punizioni per imbrogli a Rimozione del codice Support-A-Creator di Clix e successiva blacklist. Sembra che Epic Games non stia più scherzando.

Nel caso del giocatore professionista di NA West - wavyjacob - la sua disciplina supera tutti, anche gli imbroglioni provati. Durante un trasmissione mondiale dell'FNCS All-Star Showdown, Epic Games ha rimosso wavyjacob dalla competizione per aver violato le "linee guida sulla trasmissione". Ha quindi ricevuto un divieto di sei mesi da Fortnite per un nome di gioco inappropriato.

Wavyjacob rimosso dalla competizione in diretta in streaming

Poco dopo aver completato la sua prima partita nella sfida di abilità "Alto livello", il nome di wavyjacob è scomparso dalla parentesi. L'incantatore di Fortnite e Influencer Marketing Specialist per Epic Games - xSUND0WN - ha riconosciuto il divieto durante la trasmissione. Ha dichiarato che un concorrente è stato rimosso dalla staffa a causa di una violazione delle linee guida sulla trasmissione. Il problema ruotava attorno a un inaspettato cambio di nome da parte di wavyjacob, che mise in moto tutti gli eventi successivi.

Sei mesi vietati per "sfruttamento"

Wavyjacob è andato su Twitter dopo essere uscito dalla competizione con uno screenshot, raffigurante un avviso di divieto nel gioco. Epic Games ha etichettato il motivo come sfruttamento, forse perché il giocatore ha utilizzato la trasmissione in modo sleale. È diventato chiaro che il nome utente di Epic Games di wavyjacob è stato il catalizzatore. Non includeremo il nome qui, ma presentava la n-parola scritta in testo in codice.

Il divieto è giusto?

Il giocatore ha risposto alla decisione di Epic su Twitter, chiedendosi perché gli imbroglioni ricevano un divieto di un mese mentre ora deve stare in disparte per sei mesi. Epic ha emesso un divieto di soli 14 giorni a XXiF e Ronaldo, due giocatori che hanno barato durante le qualificazioni ai Mondiali. L'anno scorso, i giocatori professionisti Kreo, Bucke, Keys e Slackes hanno ricevuto solo un Divieto di 30 giorni per collusione durante i tornei.

ALTRO DA ESTNN
Fortnite Hot Shot Duo Drop, i migliori duetti da guardare

Mettere in discussione se la punizione inflitta a Wavy sia giusta o meno potrebbe essere un argomento inutile. Gli sviluppatori hanno il diritto di disciplinare chiunque scelgano. Wavyjacob è stato preso nel mirino questa volta, ed è stata certamente una circostanza evitabile. Molti utenti di Twitter e altri giocatori professionisti si sono precipitati all'angolo di wavyjacob con l'hashtag #freewavy.

Anche l'ex commentatore di Fortnite Arten "Ballatw" Esa interviene sulla situazione. Ha chiesto: "Perché non creare uno strumento per sostituire preventivamente [sic] i nomi in trasmissione quando si dispone di un set e di un numero noto di giocatori?" È un punto valido e Balla non ha paura di dire la sua dopo che Epic ha sostanzialmente tagliato i legami con l'incantatore di lunga data.

Indipendentemente da ciò, wavyjacob probabilmente non avrà la possibilità di appellarsi alla disciplina inviatagli. È un peccato che un trasgressore per la prima volta abbia ricevuto un divieto così duro, ma ancora una volta, Epic Games sembra avere una politica di tolleranza zero negli ultimi tempi. L'infrazione mista alle circostanze in cui si è verificata in una trasmissione ufficiale sembra essere la ragione della rigida applicazione delle regole di Epic.

Aggiornamento — Ban ripristinato a un giorno

Wavyjacob è andato in diretta streaming durante il fiasco con la sua reazione. Nel bel mezzo della sua trasmissione, ha ricominciato il suo gioco e ha visto una pena ridotta. Epic Games ha ridotto il divieto da sei mesi a sole 24 ore. Sebbene gli sviluppatori non abbiano riconosciuto il cambiamento, wavyjacob ha provato un senso di sollievo. Ha affermato che avrebbe perso la testa se Epic fosse rimasto bloccato con il divieto di sei mesi sul suo nome nel gioco.

ALTRO DA ESTNN
Fortnite Hot Shot Duo Drop, i migliori duetti da guardare

Epic non ha affrontato direttamente la situazione se non la menzione dell'incantatore durante la trasmissione FNCS All-Star Showdown.

Aggiornamento 2: Wavyjacob resterà fuori due settimane

Il giro sulle montagne russe di wavyjacob continua un giorno dopo aver appreso di un potenziale divieto di sei mesi da Fortnite Battle Royale. Ha preso su Twitter all'inizio di oggi con un aggiornamento finale sulla durata del divieto. Sembra che Epic Games lo abbia bandito per due settimane. Stranamente, la disciplina di sei mesi e un giorno precedentemente riportata non è accurata. Wavyjacob perderà il $ 3M USD FNCS All-Star Showdown Solo Championship questo fine settimana, ma tornerà in tempo per FNCS Capitolo 2 - Stagione 7.

Epic non ha affrontato direttamente la situazione se non la menzione dell'incantatore durante la trasmissione FNCS All-Star Showdown.

Resta sintonizzato su ESTNN per ulteriori notizie e aggiornamenti su Fortnite!

▰ Altro Fortnite News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '