Matt Pryor
Matt Pryor
Matt è laureato alla Southern New Hampshire University. Apprezza tutti i titoli di eSports ma si concentra principalmente su Fortnite e Call of Duty. Matt analizza continuamente il gameplay e gioca lui stesso i giochi per comprendere meglio le decisioni in-game dei migliori giocatori del mondo.

Fortnite Legend "Saf" annuncia il ritiro

Saf e Zayt di Fortnite Player celebrano la loro vittoria sul palco
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Saf (nella foto a sinistra) ha deciso di allontanarsi dal competitivo Fortnite.


Rocco "Saf" Morales è uno dei migliori giocatori di Fortnite che abbia mai toccato il gioco. Ha compilato un curriculum senza rivali in quattro anni mentre gareggiava ai massimi livelli del gioco. Nonostante ciò che ha realizzato, Saf ha annunciato oggi che si ritirerà ufficialmente da Fortnite. 

La notizia è scioccante, considerando che l'ex membro di Ghost Gaming e TSM è appena arrivato ottavo nell'evento Grand Royale della Fortnite Champion Series (FNCS). Tuttavia, il diciannovenne è andato su Twitter con l'annuncio, aggiungendo che spera di ramificarsi in Valorant e nella creazione di contenuti. 

Saf si ritira da Fortnite

Saf ha pubblicato un Twitlonger, dove ha spiegato il suo ragionamento per chiamarla carriera nel competitivo Fortnite:

“Ehi ragazzi, volevo solo farvi sapere che non giocherò, gareggerò o trasmetterò in streaming su fortnite. Gli ultimi mesi mentre giocavo a fortnite mi hanno fatto odiare così tanto il gioco, non essere su un'org e farmi fottere da tutte queste organizzazioni mi hanno demotivato al massimo. Il pensiero di giocare ancora a fortnite suona così terribile e non ce la faccio più".

Di recente ha messo in luce che un'organizzazione di cui ha recentemente fatto parte - TrainHard Esport - gli deve $ 70K USD. Quel problema, misto alla sua generale insoddisfazione per lo stato attuale del gioco e alla difficoltà di firmare con un'organizzazione, ha portato alla sua decisione. Lui continuò:

ALTRO DA ESTNN
Fortnite: – Duetti FNCS da tenere d'occhio alle finali C3S2

“Gli ultimi 3 anni di rettifica senza sosta mi hanno finalmente coinvolto. Sono grato per tutto ciò che il gioco ha fatto per me, ma non riesco più a costringermi a giocare ancora. Apprezzo tutti coloro che mi hanno supportato finora e spero che continuerai a farlo”.

Il track record di Saf nel competitivo Fortnite parla da sé. È stato coinvolto nella scena dal 2018 e ha ottenuto più di quanto molti potessero immaginare. Saf ha vinto la terza settimana di Summer Skirmish, Secret Skirmish, ESL Katowice Royale 2019 e FNCS Chapter 2 Season 2. 

Tre di queste quattro vittorie sono avvenute insieme al suo partner di lunga data Williams "Zayt" Aubin. Altri risultati includono un quarto posto alle finali della Coppa del Mondo di Fortnite e la qualificazione per dieci finali della stagione FNCS. 

La fine di un'era e il futuro di Saf

 

Sfortunatamente, questa decisione segna la fine di un'era nella scena competitiva di Fortnite. È un giorno triste, considerando che Zayt si è ritirato l'anno scorso. Saf ora si aggiunge a un elenco crescente di giocatori che hanno scelto di abbandonare l'iconico titolo Battle Royale. 

Il supporto per la decisione di Saf ha invaso Twitter dopo l'annuncio. Il membro del TSM FTX Co1azo ha definito il giocatore ora in pensione "una leggenda assoluta". Molti altri hanno fatto eco a un sentimento simile senza che nessuno fosse in disaccordo.

Saf ha menzionato nel suo Twitlonger che intende giocare a Valorant e trasmettere in streaming costantemente nella speranza di far crescere il suo marchio. Non ha chiarito se intende giocare a Valorant in modo competitivo, quindi i fan di Saf dovranno aspettare e vedere. Auguriamo buona fortuna all'icona di Fortnite per il suo futuro e speriamo di vederlo competere di nuovo un giorno.

▰ Altro Fortnite News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '