Alex Mcalpine
Alex Mcalpine
Alex si è laureato in giornalismo all'UWO. È un guru della Battle Royale e dell'FPS. Legge spesso "Winner Winner Chicken Dinner" poiché è classificato tra i migliori 100 nelle classifiche di PUBG. Alex è anche un esperto di Overwatch e CoD. Puoi saperne di più su Alex tramite la nostra pagina Informazioni.

Esports Industry 2020: statistiche di crescita

Esports Arena
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Non è mai stato un momento migliore per entrare negli eSport, che si tratti di giocare, guardare o persino scommettere sui giochi.


Esports è un videogioco competitivo e sta diventando una categoria sempre più popolare di "sport", soprattutto nel 2020, quando il mondo sportivo della vita reale si è fermato.

Crescita delle statistiche sulle esportazioni

Non è solo un videogioco, è altamente competitivo

Se pensavi che esports stesse giocando a Fortnite online, allora sbaglieresti. Gli sport sono partite o tornei competitivi che possono essere una tantum o comportare una serie di turni, avere squadre professioniste o singoli giocatori e comportare un sacco di premi in denaro.

Diamo un'occhiata ad alcune statistiche sugli eSport nel 2020.

Ricavi di $ 1.1 miliardi (escluse le scommesse)

Se ci fosse qualche cifra per dimostrare che gli eSport erano più che semplici videogiochi, sarebbe questo. I ricavi delle esportazioni dovrebbero raggiungere $ 1.1 miliardi nel 2020, secondo i dati di Rapporto di ricerche di mercato di Newzoo da 2019.

Questa cifra è costituita da diritti di sponsorizzazione e media, biglietti e merci, investimenti in infrastrutture ed esclude qualsiasi ricavo dalle scommesse.

Scommettere sugli sport, qualsiasi tipo di sport, richiede tempo e richiede abilità per fare soldi, a differenza delle scommesse veloci sulle slot machine a tema dei videogiochi.

Ricavi di $ 14 miliardi da gioco d'azzardo

I ricavi da esportazione delle scommesse dovrebbero raggiungere livelli record nel 2020, con ricavi che dovrebbero raddoppiare da $ 7 miliardi nel 2019 a $ 14 miliardi, a causa in gran parte della crisi di Covid-19. Questo è secondo le ultime ricerche rilasciato dall'agenzia mondiale di ricerca per i consumatori 2CV e ProdegeMR, rilasciato nel maggio 2020.

Le scommesse sugli eSport sono legali in molti luoghi del mondo e per quei luoghi che non hanno i loro mercati di scommesse sugli eSports, i giocatori possono giocare attraverso siti Web offshore.

Il 30% degli scommettitori sugli eSport nel 2020 lo ha ripreso solo nell'ultimo mese

Se c'è qualche indicazione che gli eSports siano un'industria in crescita del gioco d'azzardo, è che il 30% degli scommettitori di eSports ha preso l'hobby nell'ultimo mese. Questo nonostante la spesa per le scommesse in calo per le persone a causa di incerte circostanze finanziarie quest'anno.

Apertura di nuovi mercati legali

Dal momento dell'apertura delle scommesse sportive negli Stati Uniti, ora ci sono più opportunità di aprire anche i mercati delle scommesse eSport. Ad esempio, Nevada Gaming Control ha aperto il campionato europeo League of Legends 2020, la serie nordamericana League of Legends Championship, Call of Duty League e Overwatch League.

Con queste nuove espansioni del mercato delle scommesse, attirerà più spettatori interessati a nuove opportunità di scommesse e all'apprendimento di nuovi giochi.

495 milioni di spettatori (e poi alcuni)

Dalla ricerca del 2019 di Newzoo hanno previsto che 495 milioni di persone avrebbero messo gli occhi sugli eSport quest'anno, composto da 222.9 milioni di spettatori regolari e 272.2 milioni di spettatori occasionali. Tieni presente che questa ricerca è stata fatta prima che colpisse il Covid-19.

Se vai su Twitch, vedrai molto più spettatori nei canali di gioco di quanto avresti visto online prima che fossimo tutti bloccati a casa con nient'altro che Internet per intrattenerci.

I giochi mobili decollano nei mercati emergenti

Con il calo dei prezzi degli smartphone, ora tutti possono permettersi di giocare ai giochi online sui propri telefoni, anche nei mercati emergenti. Lo stesso rapporto indica una crescita nel sud-est asiatico del 24% CAGR, Giappone (20.4%) e America Latina (17.9%).

I giocatori di queste regioni stanno raccogliendo giochi come PUBG Mobile e Garena Free Fire. Soprattutto con il turismo in queste regioni, significa che molte persone hanno molto più tempo a disposizione per acquisire competenze rapidamente e raggiungere la vetta delle classifiche.

2020 ha cambiato il gioco

Indipendentemente dal modo in cui lo guardi, 2020 ha cambiato il gioco per sempre. Sempre più persone hanno iniziato a giocare seriamente perché hanno più tempo che mai da dedicare ad esso, più altre persone stanno guardando gli eSport, poiché stanno esplorando ulteriori strade di interesse dopo aver visto tutto su Netflix e già Zoom chattando con ogni singola persona che conoscono. Covid-19 ha cambiato il mondo per sempre, ma ha anche portato gli eSport a un pubblico completamente nuovo che non l'avrebbe mai scoperto prima.

Notizie correlate di eSport

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '