David Hollingsworth
David Hollingsworth
David ha scritto per i media dei giochi negli ultimi sette anni. Con il suo primo ruolo importante nel mondo degli eSports, con Esports News UK copre principalmente la League of Legends britannica. David è anche membro della British Esports Association ed è un consulente per loro su World of Warcraft Esports. Più recentemente David ha lavorato per Esports Insider e Red Bull come giornalista di eSports.

DreamHack rinvia tutti i restanti festival del 2020

Le luci si accendono sul palco mentre uno stadio gremito di fan esulta durante un evento DreamHack LAN
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

DreamHack ha annunciato l'intenzione di spostare online tutti i restanti eventi LAN del 2020 a causa della pandemia in corso.


Gli eventi continueranno ancora online, con solo la parte LAN di quegli eventi realmente interessata. Gli eventi a Rotterdam, Hyderabad, Atlanta, Madrid e l'evento DreamHack Winter a Jönköpinghave sono tutti soggetti all'annuncio.

"L'obiettivo per tutti noi di DreamHack è fornire grandi esperienze ai nostri eventi, che prosperano riunendo le comunità per questi weekend di festival condivisi e amati in tutto il mondo". Il co-CEO di DreamHack Marcus Lindmark ha spiegato. "Non abbiamo mai dovuto rimandare eventi come questo prima d'ora, ma questi sono tempi straordinari e la sicurezza dei nostri partecipanti e del personale non è mai stata più importante di adesso".

DreamHack impegnato nel 2021 torna

È stata un'estate strana per DreamHack. Con sede in Svezia, DreamHack ha vissuto la pandemia all'interno del paese europeo con il minor numero di restrizioni. Tuttavia, con i limiti di viaggio e luogo, la realtà è stata chiara per un po '. A marzo DreamHack ha fornito più aggiornamenti riguardanti gli eventi DreamHack Summer, alla fine l'evento ha potuto svolgersi online ed è attualmente in corso mentre lo pubblichiamo.

"Questo è stato un anno molto diverso per tutti, ma siamo pienamente impegnati a riportare i nostri festival nel 2021". Lindmark continuò. Aggiungendo che DreamHack "continuerebbe a seguire la guida dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), l'Agenzia per la sanità pubblica della Svezia (Folkhälsomyndigheten), così come altre autorità sanitarie nazionali per la guida su riprendere i nostri festival”.
Lindmark ha concluso le sue osservazioni con un impegno nei confronti dei fan di DreamHack; "Fino ad allora, continueremo a innovare in modo da poter entrare in contatto con i nostri fan attraverso ottimi contenuti". Egli ha detto.

L'elenco completo degli eventi interessati è:

  • DreamHack Rotterdam - originariamente previsto per il 16-18 ottobre 2020
  • DreamHack Hyderabad - originariamente previsto per il 31 ottobre-1 novembre 2020
  • DreamHack Atlanta - originariamente previsto per il 13-15 novembre 2020
  • DreamHack Winter - originariamente previsto per il 27-29 novembre 2020
  • DreamHack Madrid - originariamente previsto per l'11 e il 13 dicembre 2020

Un brutto anno per gli eventi

Il 2020 è stato un brutto anno per molte cose. In termini di eSport, l'effetto duraturo che avrà sulla scena sarà probabilmente l'industria degli eventi dal vivo. Per la Svezia, i due eventi LAN DreamHack (estate e inverno) sono davvero un grosso problema. Per cominciare, la città di Jönköping esplode con persone provenienti da tutta la Svezia e dal resto del mondo. Anche prendendo quel campione più piccolo di due eventi di 4 giorni all'anno, puoi vedere quale impatto sta avendo sulla scena a livello globale.

Speriamo di poter accogliere le persone nel 2021 per altri eventi LAN nel prossimo futuro e di iniziare a girare un angolo importante in questa sequenza temporale.

▰ Altro Sogno interrotto, Generale News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '