Zloster
Zloster
Zlosterr è un fan degli eSport da molti anni e si concentra principalmente su Dota 2. Ha più di cinque anni di esperienza nella scrittura di contenuti di Dota 2 per numerose piattaforme. Oltre ad essere un appassionato fan del gioco, ha giocato anche per varie squadre amatoriali.

Dota 2: Quando dovresti scegliere Zeus?

Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Ti portiamo attraverso alcune delle migliori situazioni per scegliere Zeus.


Zeus è uno dei famosi eroi della corsia centrale in Dota 2, specialmente nei giochi da pub. Era tra i popolari core della corsia centrale in DotA professionale, ma non è tra le opzioni di riferimento in Dota 2. Alcune squadre hanno provato a usarlo un paio di volte, ma il fatto che sia lento e fragile non lo fa Lo rendono ideale per i giochi professionali. Fortunatamente, Zeus è tra i giocatori di corsia centrale più amati del gioco, il che spiega perché è una delle prime scelte.

Anche se può adattarsi alla maggior parte delle combo, ci sono casi in cui l'eroe brilla. Ecco perché abbiamo deciso di creare questa guida e mostrarvi alcune delle ipotetiche situazioni durante le quali Zeus può essere un'ottima opzione.

Funziona bene contro i fragili difensori centrali

Zeus è conosciuto come il più grande danno in Dota 2. Potrebbe non avere l'esplosione di un singolo bersaglio più alta nel gioco, ma tutti i suoi incantesimi infliggono una quantità significativa di danni, soprattutto all'inizio. Il motivo per cui l'eroe deve andare nella corsia centrale è ottenere quanta più fattoria e livello possibile. Se fosse riuscito a stare al passo con la concorrenza, avrebbe potuto distruggere gli eroi nemici nella corsia centrale.

ALTRO DA ESTNN
ESL One Stockholm 2022 - LB Final e Grand Final

Parlando del diavolo, Zeus può vedere la corsia contro tutto. Grazie alla sua prima abilità, può assicurarsi gli ultimi colpi con uno sforzo minimo o nullo, anche contro eroi noti per infliggere danni elevati. Questo è uno dei motivi per cui puoi vedere spesso Zeus nei matchup contro eroi, come Viper e OD.

Anche se è vero che può lavorare bene in ogni situazione, il modo più veloce per perdere il controllo a palle di neve è giocare contro le fragili corsie centrali. Ci sono un paio di eroi interessanti che possono essere distrutti da Zeus perché semplicemente non hanno abbastanza HP per sopravvivere. Alcuni di loro includono Tinker, Lina, Shadow Fiend e Lion. Finché Zeus è prudente, può ucciderli una volta raggiunto il livello sei.

Hai bisogno di qualcuno che difenda le tue alture


Difendere le alture in Dota 2 è qualcosa che molte persone non prendono in considerazione finché non è troppo tardi. A tutti piace vincere, ma ci sono situazioni in cui gli avversari sono troppo bravi. Di conseguenza, ti troverai in una situazione in cui devi difendere la tua base da coloro che vogliono distruggerla.

Tinker era il miglior eroe per difendere l'HG e continua a essere una delle opzioni solide, nonostante i drastici cambiamenti di incantesimo. Tuttavia, Zeus è anche una delle opzioni che meritano di essere in questa lista. Arc Lightning potrebbe non fare molti danni, ma l'incantesimo ha un tempo di recupero basso, il che significa che Zeus può spammarlo quanto vuole. Quindi, finché è vivo, può facilmente spingere l'onda strisciante del nemico e fare molti danni agli eroi che stanno loro vicino.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: L'effetto di ESL One Stockholm 2022 sul Meta attuale

Oltre agli incantesimi AoE, Zeus è in grado di infliggere gravi danni agli eroi. Grazie a Lightning Bolt, la sua suprema e allo Scettro di Aghanim, può rimuovere gli HP di un determinato eroe in pochi secondi. Molte persone sottovalutano il potere di Zeus alla fine del gioco, ma è pericoloso quanto Tinker, Invoker e ogni altro incantatore.

Quando hai bisogno di qualcuno che riveli le unità invisibili

Oltre a tutto ciò che è stato menzionato finora, Zeus è un eroe che si comporta incredibilmente bene contro le unità invisibili. Grazie alla sua suprema e al fulmine, può rivelare ogni unità invisibile (compresi i lumi) ogni due secondi. Questo potrebbe non sembrare significativo sulla carta, ma può funzionare bene in situazioni in cui la squadra ha bisogno di quella visione per iniziare un combattimento.

Oltre a rivelare eroi invisibili, l'ultimo può fare bene contro gli eroi che usano Smoke. Sebbene ciò avvenga raramente nei giochi Dota 2 con MMR inferiore, le persone che giocano in classifica spesso lo fanno, specialmente alla fine del gioco.

▰ Altro Dota 2 News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '