Zloster
Zloster
Zlosterr è un fan degli eSport da molti anni e si concentra principalmente su Dota 2. Ha più di cinque anni di esperienza nella scrittura di contenuti di Dota 2 per numerose piattaforme. Oltre ad essere un appassionato fan del gioco, ha giocato anche per varie squadre amatoriali.

Panoramica di Dota 2 EEU Tour 3 Divisione I e II - Settimana 3

Dota 2 EEU Tour 3 DPC
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

L'azione in Europa orientale continua per la terza settimana consecutiva. Ecco il nostro riepilogo del Dota 2 EEU Tour 3 di questa settimana.


Dopo un paio di scontri epici, possiamo già vedere alcune squadre che si distinguono e un paio che devono ancora mostrare di cosa sono capaci. La settimana 3 ci ha permesso di assistere all'epico combattimento tra Natus Vincere e gli Outsiders. Anche se questa era la serie più attesa, ci sono state un paio di partite aggiuntive che si sono rivelate divertenti. Ecco perché li daremo un'occhiata in questo articolo.

 

Divisione II

HYDRA vs No Scusa

Ci sono un paio di squadre nella Divisione II che hanno una solida possibilità di unirsi alla Divisione I, e una di queste è l'HYDRA. Nonostante abbia perso la prima serie contro Nemiga, la squadra ha vinto contro il Team Empire, che li ha messi in una posizione perfetta. Purtroppo, non hanno potuto approfittarne perché No Sorry li ha strappati.

Il primo gioco è stato un vero inferno per Ruslan "Askold" Temiraliyev e il resto. La squadra ha perso in soli 25 minuti dopo che la formazione aggressiva di No Sorry l'ha schiacciata. Grazie a Marci e Slardar, la squadra della CSI si è assicurata tonnellate di uccisioni per il loro Ember Spirit e Juggernaut. Inutile dire che questi due eroi sono quasi inarrestabili per essere uccisi una volta che ottengono un vantaggio sostanziale. 

Gioco 2

Dopo la sconfitta nella prima partita, l'HYDRA ha cambiato il proprio draft e si è concentrato su una Strat Ursa. Questo inizialmente ha funzionato, ma non è stato sufficiente per impedire loro di perdere. 

Nonostante non avesse Ember Spirit nella sua bozza, Kıyalbek "sogna" Tayirov e il resto ha usato Invoker e Tidehunter. Questi due eroi e le loro abilità "wombo-combo" hanno sicuramente colto alla sprovvista i loro avversari. Anche se l'Ursa ha giocato bene, l'eroe non ha potuto fare nulla contro questa formazione.

Divisione I

BB Team contro i Mangiatori di Rune

Dopo la performance stellare del BB Team durante l'ESL One Stockholm 2022, il team è diventato uno dei grandi favoriti della CSI per uno dei principali slot. Tuttavia, la squadra ha già perso la sua prima serie contro Na'Vi, quindi ha dovuto evitare di commettere altri errori.

Anche se non è stato facile, il BB Team ha sconfitto il loro avversario Rune Eaters e si è assicurato una seconda vittoria nella Divisione I. Tutto è iniziato con la prima partita, dove Akbar "SoNNeikO" Butaev e il resto della sua squadra hanno messo le mani sul loro caratteristico Profeta della Natura . Anche se RE ha cercato di contrastare questo eroe con Zeus e Sand King, anche questo non è stato sufficiente per impedirgli di dominare.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: PGL Arlington Major 2022 - Riepilogo del giorno 3 del gruppo A

Gioco 2

Dopo la vittoria dominante nel gioco uno, BB Team ha avuto un'altra possibilità di usare il proprio Furion. Tuttavia, hanno commesso diversi grandi errori che hanno permesso a Rune Eaters di strapparli. Nonostante gli sforzi del BB Team per dividere il push, Medusa e Visage dei loro avversari erano troppo forti, permettendo loro di riprendersi.

Gioco 3

La partita finale tra queste due squadre è stata la più lunga e interessante mai vista. È durato 52 minuti, durante i quali abbiamo avuto la possibilità di vedere la famigerata combo IO e Tiny, oltre a un Carry Weaver.

Anche se la partita è durata quasi un'ora, BB Team è rimasto al posto di guida per più di 30 minuti. La squadra ha ottenuto un vantaggio sostanziale con il loro KOTL mid e il carry Weaver, che hanno permesso loro di fare pressione sui loro nemici e impedire loro di coltivare.

Rune Eaters ha avuto un barlume di speranza dopo aver ucciso BB Team una volta, ma il danno non è stato sufficiente per vincere la partita. Alla fine, SoNNeiKO e il resto hanno vinto la partita.

Na'Vi vs Outsiders

Questa è stata senza dubbio la serie più eccitante di questa settimana perché ha messo insieme Na'Vi e Outsiders. Entrambe le squadre sono tra le favorite per ottenere uno degli slot per il PGL Arlington Major 2022. Virtus.Pro non ha perso una sola partita finora, mentre Na'Vi non è stato in grado di sconfiggere il Team Spirit durante la settimana 2.

Gioco 1

Ci aspettavamo che entrambe le partite andassero avanti e indietro perché le due squadre sono alla pari. Tuttavia, Natus Vincere è stata chiaramente l'opzione migliore in entrambe le partite e non ha permesso agli avversari di utilizzare i loro draft.

Come previsto, la scelta di Na'Vi nella prima partita è stata migliore e la squadra l'ha usata saggiamente. Gli estranei facevano affidamento Roman "RAMZES666" Terrorblade di Kushnarev per trasportarli. Tuttavia, il prodigio di VP non è riuscito a trovare lo spazio necessario per ottenere gli oggetti di cui aveva bisogno.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: PGL Arlington Major 2022 - Riepilogo del giorno 2 del gruppo A

La formazione disciplinata di Na'Vis ha fatto tutto bene, il che ha permesso loro di sbaragliare gli avversari. La squadra aveva un vantaggio netto di 15 netti a soli 25 minuti dall'inizio. Sebbene gli Outsiders abbiano cercato di vincere un combattimento a squadre vicino alle loro torri T3, tutto è andato storto per RAMZESS666 e compagni, quindi hanno usato la chiamata GG.

Gioco 2

Ci aspettavamo che il vicepresidente tornasse in gara due più forte che mai e si riprendesse nella serie. Purtroppo, le cose non sono andate come previsto perché Na'Vi non ha dato ai suoi avversari alcuna possibilità di vincere.

Nonostante avesse TA e MK, Outsiders non è stato in grado di abbattere il progetto tanky ma aggressivo da Alexey "Solo" Berezin e il resto. Il barlume di speranza degli Outsiders è stata la loro uccisione di Roshan vicino al 15° minuto di gioco. Tuttavia, Solo è riuscito a strappare l'Aegis, il che è stato sufficiente per dare alla sua squadra un enorme vantaggio.

Anche se Outsiders ha cercato di tenere il passo con gli avversari in termini di patrimonio netto, Medusa di Na'Vi stava diventando sempre più grande. Alla fine, l'eroe è diventato troppo forte per i suoi avversari e ha permesso a Na'Vi di vincere questa serie epica.

Spirito di squadra contro mangiatori di rune

L'ultima serie della settimana che abbiamo avuto la possibilità di guardare è stata tra Team Spirit e Rune Eaters. Sulla carta, i vincitori di TI 10 erano i grandi favoriti, ma hanno dovuto lavorare molto per vincere questa partita.

Non ci aspettavamo che la prima mappa tra i due durasse quasi un'ora perché RE ha scelto un Alchimista. Di solito, i giochi con Alchemist sono piuttosto veloci perché l'eroe prende il sopravvento e vince. 

Anche se RE aveva il comando all'inizio, Team Spirit è riuscito a trattenere l'aggressività e alla fine è diventato più forte del suo giocatore di corsia centrale. Di conseguenza, la squadra ha vinto la prima partita della serie.

Gioco 2

La seconda partita non è stata come la prima perché è durata solo 22 minuti. Questa volta, Team Spirit ha fatto a pezzi i loro nemici e ha vinto la partita con uno sforzo minimo o nullo.

Team Spirit è in una buona posizione per vincere il DPC dopo la vittoria.

▰ Altro Dota 2 Notizie

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA