Zloster
Zloster
Zlosterr è un fan degli eSport da molti anni e si concentra principalmente su Dota 2. Ha più di cinque anni di esperienza nella scrittura di contenuti di Dota 2 per numerose piattaforme. Oltre ad essere un appassionato fan del gioco, ha giocato anche per varie squadre amatoriali.

Dota 2: Finali regionali DPC Europa orientale Round 2 del girone superiore e LB R1

Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Tutta l'azione delle finali regionali dell'Europa orientale.


È iniziata la seconda giornata delle finali regionali nell'Europa orientale. Dopo l'incredibile azione di ieri, Team Spirit è stato inviato al Lower Bracket. La squadra non è stata in grado di sconfiggere i motivati ​​HellRaisers, che alla fine hanno mostrato il loro vero potere. La squadra ha consegnato la prima sconfitta di TS perché Yatoro e il resto non hanno perso una sola partita.

Oltre a Team Spirit e HR, Virtus.Pro e PuckChamp sono state le altre due squadre che hanno dovuto confrontarsi. Anche se il PC era il preferito, lo stile di gioco aggressivo di VP non permetteva loro di brillare. Dopo aver scelto eroi che si sono concentrati sulla spinta, Virtus.Pro ha sconfitto i suoi avversari e si è assicurato una partita contro HR. 

Dopo aver scoperto cosa è successo ieri, è arrivato il momento di concentrarsi sulle partite di oggi che sono state davvero interessanti, per non dire altro. Ecco tutto quello che è successo in entrambi gli scontri.

Spirito di squadra contro PuckChamp

Il primo e sicuramente il più interessante match è stato tra Team Spirit e PuckChamp. Dopo aver sconfitto la maggior parte delle squadre in Division I, queste due squadre si sono assicurate il primo e il secondo posto. Tuttavia, non potevano battere i loro avversari nel Round 1, quindi era ora che si affrontassero.

Gioco Uno

Vincere questa partita è stato importante, per questo entrambe le squadre hanno dato tutto quello che avevano. Nel primo gioco della serie, il PC ha deciso di scegliere PA e BM, due eroi che funzionano bene insieme. D'altra parte, Team Spirit ha scelto di scommettere su CK, Templar Assassin e Bane. 

Anche se la fase in corsia era pari, una volta che Team Spirit ha iniziato a guadagnare un vantaggio, hanno ottenuto il pieno controllo della mappa. È stato difficile per il PC manovrare sulla mappa e assicurarsi le uccisioni perché la micidiale combinazione di Bane e Mirana era sempre lì per segnare un'uccisione. Ciò ha permesso ai nuclei di Team Spirit di accumulare tonnellate di fattoria.

Sebbene Abdimalik "Malik" Sailau e il resto hanno provato di tutto per riprendersi, non hanno avuto abbastanza danni per uccidere il potente Team Spirit. Di conseguenza, i campioni della TI 10 si sono assicurati la prima vittoria della serie.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: ESL One Stoccolma 2022 - Fascia bassa e quarti di finale

Partita due

Con un solo gioco lontano dall'eliminazione, PuckChamp non aveva altra scelta che intensificare il proprio gioco. Come previsto, il team ha scelto alcuni degli eroi più forti nell'attuale meta, come QoP e TA. La cosa ancora più interessante è che il roster ha deciso di prendere Broodmother.

Purtroppo, anche questa bozza non è stata sufficiente per abbattere il potente Spirito di squadra. A differenza del primo gioco, TS aveva una fase di corsia abbastanza buona. Tutti si aspettavano che avessero problemi contro Brood e TA, ma Alexander "TORONTOTOKYO" Khertek e il resto hanno giocato davvero bene. 

Dopo aver superato gli avversari in corsia, il Team Spirit non ha avuto problemi ad assicurarsi un buon vantaggio per la metà del gioco. Tuttavia, l'AT di PuckChamo è riuscito a prendere Roshan, il che ha permesso alla squadra di tenere il passo con i suoi avversari, nonostante la differenza significativa in termini di uccisioni.

Sfortunatamente, una serie di brutti errori ha trasformato il gioco a favore di TS e hanno rapidamente guadagnato un enorme vantaggio netto di 13k. Inutile dire che PuckChamp non è stato in grado di riprendersi e ha dovuto accettare la sconfitta.

Virtus.Pro contro HellRaisers

La seconda serie della giornata è stata tra Virtus.Pro e HellRaisers. Le due squadre hanno sconfitto con successo le loro avversarie al primo turno, quindi è arrivato il momento di determinare quale meritasse uno slot per la finale.

Gioco Uno

Ci aspettavamo che Virtus.Pro continuasse a utilizzare la sua strategia di spinta e non siamo rimasti delusi. Grazie a Shadow Shaman, BM e Weaver, VP ha avuto un solido potere di spinta. HellRaisers ha deciso di provare la combo DS + PA, nota per la sua capacità di creare palle di neve fuori controllo. 

Sfortunatamente, le cose non sono andate come previsto perché VP ha demolito i suoi avversari in corsia. La centrale della CSI aveva un enorme vantaggio di 5k a soli 11 minuti dall'inizio della partita, il che era un chiaro segno di dove stava andando. Le risorse umane hanno cercato di rallentare il gioco il più possibile, ma il vantaggio di VP stava crescendo sempre di più. Alla fine, HellRaisers non ha avuto altro da fare che usare il call GG.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: ESL One Stoccolma 2022 - Riepilogo giorno 4

Partita due

Dopo lo stop nel gioco uno, la seconda mappa della serie era decisamente più interessante perché Le risorse umane avevano una bozza migliore. Le due squadre erano anche all'inizio del gioco e poco dopo, ma il progetto di HellRaiser ha guadagnato lentamente ma costantemente un vantaggio significativo. La scelta di Virtus.Pro si è concentrata sulla fine della partita, ma le risorse umane sapevano di non avere possibilità, quindi volevano terminare la partita il più velocemente possibile.

Nonostante il roster Virtus.Pro abbia ucciso Roshan e ottenuto l'Aegis, anche questo non è bastato per ottenere un vantaggio. HellRaisers ha giocato molto bene e ha permesso alla sua Lina di ottenere un sacco di oggetti. Sebbene VP abbia cercato di tenere il passo, diversi scontri di squadra nella giungla dei Dire sono stati l'ultimo chiodo nella bara. 

HellRaisers ha ucciso l'intera squadra e si è assicurato un enorme vantaggio che ha permesso loro di pareggiare la serie.

Partita tre

Dopo che entrambe le squadre si sono scambiate una vittoria, è arrivato il momento della partita decisiva di questa fantastica serie. Nel terzo gioco, Virtus.Pro ha deciso di voler assicurarsi di poter vincere, motivo per cui la squadra ha scelto Templar Assassin, Puck e Beastmaster. HellRaisers ha deciso di concentrarsi a metà partita e ha ottenuto Abaddon, Ember e Tidehunter.

Questa partita è stata notevolmente più lenta rispetto alle precedenti perché entrambe le squadre hanno cercato di essere più attente. Detto questo, Danil "gpk" Skutin e il resto avevano un leggero vantaggio in termini di uccisioni. Sembra che questo sia stato sufficiente per la centrale della CSI perché TA ha ottenuto un enorme vantaggio sul resto. L'eroe ha anche ottenuto un'Aegis, il che ha reso il compito di HellRaiser ancora più complicato.

Nonostante i loro tentativi di riprendersi, i PV erano semplicemente troppo forti a causa del danno inflitto. TA aveva quasi il doppio della fattoria degli altri eroi e ha aiutato VP a ottenere una vittoria molto importante. Ora, devono aspettare per vedere se Team Spirit sconfiggerà HR nella prossima partita nel Lower Bracket.

▰ Altro Dota 2 News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '