Zloster
Zloster
Zlosterr è un fan degli eSport da molti anni e si concentra principalmente su Dota 2. Ha più di cinque anni di esperienza nella scrittura di contenuti di Dota 2 per numerose piattaforme. Oltre ad essere un appassionato fan del gioco, ha giocato anche per varie squadre amatoriali.

DOTA 2: Risultati della settimana 2022 della divisione I e della divisione II dell'Europa orientale del 6 DPC

Il simbolo DPC, una versione rossa stilizzata dell'Egida degli Immortali, appare accanto alle parole "Dota Pro Circuit" in bianco e marrone. Dietro di loro appare un palco allestito per un evento dal vivo
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Dopo cinque settimane di azione in cui il Team Spirit ha dominato i suoi avversari nella CSI, è arrivato il momento delle partite finali della Divisione I e II.


Ci sono state diverse partite interessanti in entrambi e, a quanto pare, avremo un tie-break tra VP e HR.

Anche se abbiamo visto solo tre serie in entrambe le divisioni, ne è valsa decisamente la pena. A parte i risultati sorprendenti, alcune squadre hanno giocato molto meglio di quanto pensassimo. Quindi, esaminiamo alcune delle cose che hanno avuto luogo in ogni divisione durante la settimana.

Divisione I

Ti portiamo attraverso i momenti più importanti della nostra ultima settimana della Divisione I di EEU

Team Empire contro HellRaisers

La prima partita nella divisione I DPC dell'Europa orientale è stata tra il Team Empire e HellRaisers. Tutti si aspettavano Maxim "re1bl" Afanasyev e tutti gli altri della sua squadra a dominare. Tuttavia, il Team Empire è riuscito a superare i loro nemici.

La gente si aspettava che il Team Empire giocasse bene nel DPC, ma dopo diverse partite la squadra sarà retrocessa in Division II. Una serie di risultati infruttuosi prima di questa lotta ha "costretto" le persone a pensare che le risorse umane siano le preferite. Nonostante il fatto che il roster abbia vinto la prima partita della serie, TE è riuscito a riprendersi.

Il secondo gioco della serie è stato probabilmente il più interessante perché è durato quasi un'ora. Anche se HR aveva un draft migliore per la fine della partita, TE ha fatto l'impossibile e ha pareggiato la serie.

HellRaisers voleva terminare la serie il più velocemente possibile, motivo per cui ha scelto eroi come Lycan e Wraith King. Sfortunatamente, non sono stati in grado di sfruttare il potenziale degli eroi perché TE ha giocato davvero bene e si è assicurato la vittoria. Nonostante ciò, la squadra dovrà competere in Division II.

Virtus.Pro contro Spirito di squadra

Questa è stata una delle serie più apprezzate del DPC, il che probabilmente non sorprende. Entrambe le squadre sono tra le migliori della regione, motivo per cui le persone erano ansiose di vedere il risultato finale. 

Molte persone consideravano VP il favorito, ma Team Spirit ha dimostrato ancora una volta perché sono i migliori al mondo. I campioni del TI 10 hanno squarciato i loro avversari come un coltello nel burro in entrambe le partite.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2 Evil Geniuses Aggiungi JerAx, iLTW e KheZu al roster

Nonostante abbia usato Queen of Pain in entrambe le partite, Team Spirit è riuscito a battere facilmente gli avversari. Il primo gioco è stato più interessante perché la Strategia Drow non dava ai VP alcuna possibilità di vincere. Dopo la vittoria dominante, Team Spirit non ha avuto problemi nella seconda partita ed è arrivato primo in Divisione I dopo aver vinto tutte e sette le partite.

Mind Games vs AS Monaco Gambit

Questa serie non era così interessante sulla carta, ma entrambe le squadre hanno dovuto dare tutto ciò che avevano per sopravvivere nella Divisione I. Anche se ASM Gambit era il favorito, MG li ha strappati dopo due rapide vittorie.

Nonostante avesse Ember Spirit e Razor nel loro roster, ASM Gambit non è stata in grado di utilizzare il potenziale dei loro eroi. Mind Games ha scelto un draft molto aggressivo che non permetteva agli avversari di fare nulla. Di conseguenza, alla squadra sono bastati solo 19 minuti per vincere.

Dopo la sconfitta, ASM Gambit ha deciso di intensificare il proprio gioco e mostrare la propria abilità. Sebbene sia vero che la squadra ha giocato bene, non è stata in grado di sconfiggere Storm Spirit e gli altri eroi della sua squadra. Dopo la sconfitta, la squadra è arrivata penultima e dovrà competere in Division II.

Divisione II

L'azione non si ferma in Division I, con tanto in palio per le nostre squadre nella fascia bassa della competizione, compresa l'eliminazione.

Nemiga contro Azzardo

Nemiga e Gambit sono tra le poche squadre della Divisione II a cui persone provenienti da diverse parti del mondo hanno prestato attenzione. Anche se molti fan si aspettavano che entrambe le squadre dominassero, non sono stati all'altezza delle aspettative. Di conseguenza, non sono stati in grado di assicurarsi un posto per la Divisione I.

La prima partita tra i due è stata intensa, ed è durata oltre 50 minuti. Nemiga ha sicuramente avuto il miglior draft per la fine del gioco, ma Gambit ha vinto diversi combattimenti essenziali. Ciò ha permesso loro di fare palle di neve e vincere la prima partita.

Dopo aver perso una partita che avrebbero dovuto vincere, Nemiga era demoralizzato e non riuscì a ottenere molto nella seconda partita. Nonostante abbia scelto Spirit Breaker e Queen of Pain, due degli eroi più dominanti della patch, Gambit è stato in grado di superare i loro avversari. Puck e Phantom Lancer hanno avuto una partita facile e hanno permesso alla loro squadra di vincere l'ultima serie di Division II per loro.

ALTRO DA ESTNN
Dota 2: The Top Heroes all'ESL One Stoccolma 2022

HYDRA vs CSI-Rifiuti

CIS-Reject era la squadra più dominante sulla carta perché figurava tra i migliori giocatori della CSI. Ecco perché non sorprende che la squadra abbia avuto pochi o nessun problema a sconfiggere l'HYDRA.

Il primo gioco è stato davvero divertente da guardare perché CIS-R ha utilizzato una combo vecchia scuola di fronte a Magnus e Ember Spirit. Anche se non è stato facile, Pavel "9pasha" Khvastunov e il resto della CIS-R sono riusciti a vincere la prima partita contro i loro avversari. 

Dopo la vittoria, CIS-R ha deciso di scegliere un draft incentrato sulla fine del gioco. Quindi, la potenza dell'Europa orientale ha scelto Medusa. L'HYDRA ha deciso di voler competere anche a fine partita, quindi ha scelto Wraith King.

Anche se il gioco è stato pari per i primi due minuti, CIS-R ha preso il comando, il che ha permesso alla loro Medusa di acquisire un paio di oggetti. Inutile dire che questo ha dato alla squadra un solido vantaggio e ha permesso loro di prendere la vittoria a proprio favore.

Winstrike Team contro V-Gaming

L'ultima serie in Division II è stata interessante quanto l'altra perché abbiamo avuto un altro risultato sorprendente. Sebbene V-Gaming sia una squadra che si è comportata molto bene nel DPC, non è stata in grado di vincere l'ultima serie contro Winstrike Team.

Evgeniy "Noted" Ignatenko ei suoi quattro membri del team hanno scelto Weaver e Mars in entrambe le loro partite. Sembra che questi due eroi abbiano funzionato davvero bene insieme perché hanno fatto a pezzi la formazione di V-Gaming abbastanza rapidamente.

V-Gaming ha provato a usare Spirit Breaker in entrambi i giochi, ma l'eroe non è stato all'altezza delle aspettative. È stato in grado di aiutare la sua squadra nella seconda partita della serie, ma il progetto di V-Gaming si è concentrato sulla fine della partita. Winstrike ne ha approfittato appieno e ha scelto eroi che hanno permesso loro di brillare all'inizio. Alla fine, dopo 32 minuti, la centrale della CSI ha sferrato il suo pugno ad eliminazione diretta.

▰ Altro Dota 2 News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '