Luci Kelemen
Luci Kelemen
Luci 'YelloRambo' Kelemen è uno scrittore veterano che si concentra principalmente sul settore degli sport d'esportazione e sulle specifiche del design di giochi di carte come Hearthstone e Artefatto. Il suo lavoro è presente su PC Gamer, Tempo / Storm, Rivalry.gg e molti altri siti di gioco. Twitter @luci_kelemen.

CSGO: IEM Katowice 2019 CIS Trame minori

CSGO IEM 2019
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Condividi
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

IEM Katowice 2019 Storie minori dell'UE

Per molti spettatori occidentali, la regione CIS è l'equivalente CS: GO della zona crepuscolare. Eppure, ci sono molti volti familiari in mezzo a tutte le ombre e la confusione, e si scopre che alcune delle trame più interessanti di questo ciclo minore verranno dalla lotta di questa regione ...

Tutto intorno a me sono volti familiari

Il minore CIS segnerà anche il ritorno di molti fan preferiti, anche se non esattamente nelle circostanze in cui hanno originariamente catturato l'immaginazione di un pubblico mondiale. Anche se Runtime.gg potrebbe non essere un nome familiare, potrebbe essere anche starix e sequestrato: entrambi i giocatori hanno speso un bel po 'di tempo con Na'Vi negli anni precedenti, portando un peso significativo a questo progetto.

Non solo, ma il fatto che starix sia disposto a continuare a sperimentare come giocatore dopo il suo pseudo-forzato periodo di coaching alla prima organizzazione della CSI è una storia avvincente di per sé. Per quanto riguarda il sequestro, molti di voi saranno scioccati nell'apprendere che ha ancora solo 24 anni: potrei aver visto un'eternità di permanenza con Natus Vincere, ma potrebbe benissimo avere molti altri capitoli nella sua carriera in futuro. Mentre il suo processo con Gambit chiaramente non ha funzionato, probabilmente si classificheranno tra i primi nella lista dei giocatori a cui il ritorno al palcoscenico principale significherebbe di più. Sarà interessante vedere cosa possono spremere dal logo arancione di Runtime.

C'è un altro miracolo in Winstrike Team?

Mentre Cracovia è stata la prima major in cui tutte le nostre aspettative sono state sovvertite dal retro del sistema svizzero, culminate con la vittoria finale di Gambit, è stata Boston a lanciare le palle più curve. Dall'eventuale vittoria di Cloud9 all'ex ottavo numero di Quantum Bellator Fire e all'eliminazione anticipata di Astralis, le ramificazioni di quel folle torneo si fanno ancora sentire sul Katowice major a causa del sistema di inviti che ostinatamente rifiuta di considerare qualsiasi cosa tranne le esibizioni al evento precedente dello stesso genere. Come tale, Winstrike Team ha ancora una possibilità prima di affondare senza lasciare traccia, e l'unica cosa che puoi sottolineare è che sono già riusciti a rovesciare il mondo una volta prima. Tieni presente che non erano nemmeno sicuri di essere in questa fase: il loro disco 0-3 a Londra significava che dovevano riqualificare per il minore stesso. Il primo passo è fatto e spolverato: ci si deve chiedere se hanno altro nel serbatoio.

ALTRO DA ESTNN
CS:GO: squadra da tenere d'occhio al PGL Stockholm Major

Probabilmente, la storia di Gambit è simile alla caduta dalla grazia, raggiungendo il massimo delle altezze solo per rendere la caduta ancora più dolorosa per entrambi i giocatori e i fan. Con voci insistenti sull'organizzazione che cerca di abbandonare la presenza di CS: GO, è davvero solo una occasionale performance ispirata a mantenere in piedi questo gruppo eterogeneo. Ora che hanno perso tre giocatori diversi in rapida successione - con la partenza di AdreN, forse la perdita più significativa di tutti -, hanno ancora una volta preso le spalle al muro. Questo di solito è il momento in cui questa squadra tira fuori qualcosa di magico: se non possono farlo di nuovo, potrebbe benissimo sillabare la fine delle loro avventure più importanti per un tempo molto lungo.

Quelli che lo chiudono

Se l'effetto farfalla esiste davvero, ci si deve chiedere quanto minuscole ali si separino Spirito di Squadra e AVANGAR. Entrambe le squadre erano lì o giù di lì per le major più recenti, ma le loro storie non potevano essere diverse: la squadra russo-ucraina fa la sua quinta apparizione consecutiva nella fase finale delle qualifiche, perdendo un'avventura a Boston da una singola serie a causa della sconfitta poi-QBF in finale. Si sono fatti orgogliosi a Londra, ma non hanno potuto calciare dopo le qualifiche - tuttavia; sono forse uno dei candidati più probabili a conquistare quel primo posto qui.

Confronta e confronta questa storia con l'AVANGAR, a parte il Team Spirit che è riuscito a spedire nel loro viaggio verso Londra. I kazaki (e Jame) hanno mancato tristemente di aver perso un posto leggendario a Boston dopo aver perso contro QBF nel gioco decisivo, per poi non essere riuscito a sconfiggere il Team Liquid nell'ultima occasione con il margine più ristretto degli straordinari. La minorenne di Londra li avrebbe affrontati contro entrambi i finalisti nella staffetta dei playoff come il già citato Team Spirit, e HellRaisers li avrebbe fermati. Probabilmente, il loro compito è un po 'più facile questa volta considerando la carnagione del campo - tuttavia, il punto nel racconto è la partenza di Dimasick, un giocatore che non ha assolutamente stabilito se stesso come parte della formazione Gambit. Bisogna chiedersi quale di queste parti riuscirà a mettere insieme una serie di risultati decenti in futuro: nessuno di questi team è riuscito a colmare il divario con l'élite in 2018.

ALTRO DA ESTNN
CS:GO: squadra da tenere d'occhio al PGL Stockholm Major

Simulcasts e armeggiare

In uno sviluppo interessante, gli organizzatori hanno optato per gestire due dei minori contemporaneamente anziché quattro mini-eventi consecutivi - un segno che Valve e co. continua a sperimentare con la configurazione e il formato di questi tornei, anche se le modifiche individuali sono abbastanza piccole. Anche se sono abbastanza conservativi per natura e richiedono un po 'di tempo per prendere effetto - basti pensare a quanto tempo ci è voluto per abbattere i team 0-3 del livello Legend dal successivo major e quanta parte di un disastro si è rivelato dovuto a un mancanza di semina -, almeno possiamo prendere conforto dal fatto che gli uomini dietro la tenda non stanno riposando sugli allori.

Non commettere errori, ci sono molti problemi con l'attuale sistema principale - una fase di gruppo ad alta varianza, la mancata concessione dei prestigiosi risultati di terze parti, l'ingiustificata parità di trattamento delle regioni eccetera -, ma almeno viene continuamente ripetuta. Anche se questi eventi di punta hanno perso molto del loro splendore rispetto agli altri grandi tornei della scena, chiaramente non sono solo un ripensamento per Valve.


Seguici su Twitter , Youtube. per più CS: GO contenuti e unisciti al nostro nuovo di zecca Discordia per parlare di sport con la comunità e il nostro staff di scrittura.

Immagine tramite: Intel Extreme Masters

▰ Altro CS: GO News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '