Charlie Cater
Charlie Cater
Charlie "MiniTates" Cater è uno studente universitario dall'Inghilterra con una passione per i giochi di eSport in particolare Call of Duty. Ha seguito la scena competitiva fin da Black Ops 2. Spera di perseguire questa passione attraverso un diploma universitario in sport.

CDL Major 3 Bounty Week: Riepilogo del giorno 1

Major 3 Bounty Week
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

La Major 3 Bounty Week è qui e abbiamo un riepilogo di ogni partita.


La Call of Duty League continua le qualificazioni per Major 3 con un'idea nuova di zecca, Bounty Week. La Bounty Week mette in palio $ 10 in alcune delle partite di qualificazione di questa settimana, offrendo alle squadre un incentivo ancora maggiore per vincere le partite teoriche in vista del Major. La prima partita di Bounty iniziò con i Boston Breach che affrontarono i London Royal Ravens. Ecco tutto quello che è successo il primo giorno della Bounty Week.

Boston Breach 3-1 London Royal Ravens

I London Royal Ravens erano precedentemente senza vittorie a Hardpoint durante le qualificazioni ai Major 3, ma le cose sono cambiate in questa serie. La loro prima vittoria Hardpoint nelle precedenti sette partite è arrivata con una vittoria per 250-176 su Gavutu. Afro è apparso eccezionale in questa partita, affrontando il Boston Breach e rompendo i loro setup, mentre hanno anche tenuto i punti e ruotato perfettamente per prendere un forte vantaggio e alla fine la mappa.

Un vantaggio di 2-0 sembrava inevitabile quando Londra ha preso un vantaggio di 5-0 in questo Search and Destroy su Berlino. Tuttavia, Capsidal ha ottenuto una serie di vittorie consecutive quando Boston è tornata sul 5-5. Anche se è stata chiamata la bomba planante, non ha fornito molte informazioni ma non era necessaria poiché Nero è entrato nel mirino e ha ottenuto due uccisioni da aggrapparsi per il Boston Breach e completare le vele spiegate per pareggiare la serie 1-1 .

Nero sembrava avere il numero di Londra in questa serie mentre continuava la sua incredibile esibizione da Search and Destroy, realizzando alcune incredibili uccisioni multiple in Control quando un facile 3-0 è arrivato dal Boston Breach. Nero potrebbe non aver avuto il K/D più alto nel roster, ma le uccisioni multiple sono state estremamente influenti sulla mappa. Nel complesso, questo ha ucciso tutto lo slancio dei Ravens e sembrava una strada difficile per tornare alla serie nel successivo Tuscan Hardpoint.

ALTRO DA ESTNN
Qualificazioni Major 4 di Call of Duty League - Settimana 1; Riepilogo giorno 1

Senza slancio, i Ravens sembravano sconfitti non appena è iniziata la quarta mappa. Boston Breach ha dominato nell'uccisione, con TJHaly e Nero entrambi che hanno messo a segno 28 uccisioni, mentre il miglior assassino di Londra Afro ne ha riusciti solo 18. Boston non sembrava perdere un solo scontro a fuoco dopo lo sweep inverso e ha preso la serie 3-1.

Minnesota ROKKR 3-2 Toronto Ultra

L'Hardpoint di Toronto Ultra è migliorato di recente e stasera hanno dimostrato che il roster calmo e raccolto può prosperare nel caos di Bocage con una vittoria per 250-226. Quando Insight domina, Toronto Ultra domina. Le sue 33 uccisioni e 1.43 K/D lo hanno visto essere uno dei più alti fragger sulla mappa con il suo AR e hanno portato Ultra a un vantaggio di 1-0 nella serie. Ultra ha ottenuto un vantaggio di 2-0 nella serie grazie alla vittoria per 6-3 di Berlin Search and Destroy, dove CleanX si è davvero fatto vedere. Mentre il resto del team Toronto Ultra è andato negativo, CleanX ha messo a segno 15 uccisioni, lo stesso numero del totale di Bance, Cammy e Insight messi insieme.

Tuttavia, poiché Toronto Ultra sembrava dominante, il Minnesota ROKKR ha negato il 3-0 grazie alla vittoria per 3-1 di Tuscan Hardpoint. È stata una performance eccezionalmente a tutto tondo del Minnesota ROKKR poiché tutti hanno accumulato tra le 25 e le 27 uccisioni per tornare nella serie. La mappa quattro era completamente fino a Havok. Mentre soffriva nelle prime due mappe, nella mappa tre e quattro ha dominato. In questo Hardpoint toscano, Havok ha messo a segno 41 uccisioni, di cui 31 non scambiate. Una statistica eccezionale che ha visto ROKKR pareggiare la serie e forzare una partita cinque.

ALTRO DA ESTNN
Qualificazioni Major 4 di Call of Duty League - Settimana 1; Riepilogo giorno 2

Qui, Minnesota ROKKR e Havok hanno continuato a dominare. Havok è andato 13/7 nel gioco cinque, ottenendo un 1.86 K/D e finendo la serie con un 1.15 in totale dopo essersi seduto su 0.6 K/D dopo le prime due mappe. I ROKKR hanno completato lo sweep inverso e sono attualmente 3-0 nelle Major 3 Qualifiers.

Gli ammutinati della Florida 3-1 Guerriglia di Los Angeles

I Florida Mutineers potrebbero essere una delle squadre più incoerenti della Call of Duty League, e con i Gunless di nuovo nella formazione di partenza dei Los Angeles Guerrillas, nessuno sapeva cosa aspettarsi da questa serie. Gli ammutinati, tuttavia, sono partiti alla grande con una vittoria per 250-230 Gavutu Hardpoint. Vivid è stato l'uccisore principale, usando l'Automa a suo vantaggio mentre ha messo a segno 28 uccisioni, 8 in più rispetto al totale successivo più alto nella lobby per dare alla sua squadra un vantaggio di 1-0 nella serie. 

Una mappa combattuta due è andata sulla strada dei guerriglieri di Los Angeles mentre si sono aggrappati nel round 11 per pareggiare la serie 1-1. Tuttavia, Skyz ha preso il controllo del Gavutu mentre è andato 22/8 mettendo a segno un 2.75 K/D mentre i Florida Mutineers hanno preso un vantaggio di 2-1 nella serie. Alla fine, la serie è stata chiusa con un Tuscan Hardpoint 250-168 per vedere la Florida vincere 3-1 e prendere la taglia da $ 10.

▰ Altro Call of Duty News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA