Jacob Shrader
Jacob Shrader
Jacob 'kanyeshrayz' Shrader è uno scrittore di esports che si concentra sugli aspetti competitivi di Call of Duty e Fortnite. È un grande prestigio con oltre 40,000 EKIA in Black Ops 4 e ha centinaia di vittorie combinate in Fortnite. Puoi saperne di più su Jacob nella nostra pagina Informazioni.

Bugha vince la Coppa del Mondo Fortnite Solo

Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Nell'ultimo giorno della Coppa del Mondo di Fortnite, i migliori giocatori 100 Fortnite di tutto il mondo hanno gareggiato nella parte Solo della Coppa del Mondo. Mentre la parte Duos degli eventi è stata in genere la più popolare tra i due eventi, l'evento solista si è distinto ai Mondiali lo scorso fine settimana, con oltre due milioni di spettatori che hanno guardato dal vivo per tutto l'evento oggi. È interessante notare che il pubblico su YouTube era quasi uguale a quello di Twitch (da 1M a 1.3M), alludendo alla popolarità dei giochi mainstream poiché molti giocatori soft-core non sono consapevoli dell'esistenza della piattaforma di solo streaming.

La giornata è iniziata con un po 'di fumo, mentre il musicista sostenuto da Fortnite Marshmello ha tenuto un concerto nella sede prima dell'inizio delle partite alle 1 pm. Il concerto ha dato il tono per il resto della giornata e i giochi sono diventati sempre più intensi quando i giocatori si sono chiusi sul montepremi di 3 milioni di dollari.

Preferiti dei fan

Mentre il concorso continuava, abbiamo iniziato a vedere sempre più alcuni volti familiari nella trasmissione. Il primo giocatore a ricevere l'attenzione dei riflettori è stato King, un tredicenne di giochi argentino di tredici anni. King si è distinto dalla competizione sin dall'inizio con sette uccisioni, 20th posti (punti 10) finiti nel primo gioco della competizione. Non era nemmeno vicino alla conclusione, poiché è tornato sotto i riflettori appena in tempo perché i fan lo vedessero eliminare Turney "Tfue" Tenney, che è entrato nell'evento tra i preferiti. King ha terminato al 5th con punti 30.

Quanto a Tfue, la sua giornata non è andata come sperava. Stamattina presto, Turner ha preso su Twitter, nel tentativo di mostrare la sua fiducia in se stesso che partecipa all'evento. Ha twittato: "Ho preparato il mio giubbotto con stampa leopardata per schiacciare TTV su questi stupidi". Mentre la fiducia è la chiave, troppa potrebbe essere stata la chiave del fallimento di Turner oggi nell'evento Solo. A parte una rispettabile partita finale, Tfue è riuscito a guadagnare un solo punto nelle prime cinque partite dell'evento. Tfue non è stato inserito nell'20 in alto.

ALTRO DA ESTNN
Fortnite: – Duetti FNCS da tenere d'occhio alle finali C3S2

Un altro giocatore che, come Turner, ha partecipato al Fortnite competitivo più a lungo della maggior parte degli altri concorrenti da solista, è stato il salmo. Il salmo, come la maggior parte, se avesse vinto una partita ai Mondiali di Fortnite, non è stato in grado di trattenere le proprie emozioni dopo aver vinto la terza partita dell'evento. Fortunatamente, lo streaming era in ritardo e il suo microfono era disattivato quando la trasmissione ha raggiunto il pubblico online. Psalm, che è stato in silenzio nelle prime due partite, ha fatto un ritorno epico nel homestretch dell'evento per finire al secondo posto assoluto con punti 33.

Un ultimo giocatore che ha messo in scena oggi è stato Dubs. Dubs, un membro del Faze Clan, si è qualificato per la parte Solo del torneo in quattro dei cinque eventi di qualificazione, rendendolo un favorito per i fan che vanno domenica. Dubs è rimasto fedele alla strategia che lo ha portato all'evento, allontanandosi dagli avversari fino agli ultimi cerchi e in generale concentrandosi più sul posizionamento che sulle eliminazioni. Questa strategia ha portato Dubs al secondo posto nel gioco due e un'impressionante vittoria nel gioco quattro, dandogli un totale di punti 21 e un traguardo generale 15.

Il termoprotettore Vincitore

Mentre molti hanno giocato bene, nessuno si è avvicinato a sfidare l'eventuale vincitore dell'evento, Kyle "Bugha" Giersdorf. Bugha, che si è qualificato al primo posto durante la prima settimana di Solo Qualifiers, ha dominato la lobby dalla caduta alla vittoria reale vincendo la prima partita con nove eliminazioni e non si è mai guardato indietro. Il quattordicenne ha chiuso con un incomparabile 59 punti, quasi il doppio di quello del secondo classificato, Salmo.

ALTRO DA ESTNN
Fortnite: – Duetti FNCS da tenere d'occhio alle finali C3S2

La superstar del Senators Gaming aveva già vinto l'evento all'inizio del gioco finale, poiché la notizia del suo dominio è arrivata su Twitter poiché il giovane era l'argomento più di tendenza sul sito dei social media prima ancora che il gioco finale iniziasse. Quando vinse, Bugha si alzò in piedi e aprì le braccia alla folla, come per chiedere se fossero intrattenuti dalla sua esibizione.

Certo che lo erano, quando lo stadio scoppiava ogni volta che il giovane giocatore veniva menzionato dalle emittenti per il resto dell'evento. Quando fu il momento di essere nominato Campione della comunità Fortnite, Bugha salì sul palco e prese il trofeo che aveva giustamente guadagnato.

Il quattordicenne si unì presto alla sua famiglia, che si precipitò sul palco per congratularsi con il loro campione dalla pelle nuova. Questo è stato un momento potente. Risuona sicuramente con ogni giocatore, vecchio o giovane, che a un certo punto desiderava che accadesse qualcosa del genere. L'emozione era potente e incapace di essere ignorata.

Risultati finali

Risultati finali degli assoli di Coppa del Mondo di Fortnite

Restate sintonizzati qui a ESTNN e seguici su Twitter e Facebook per ulteriori notizie, articoli, opinioni su Fortnite e altro ancora.

Immagine in primo piano tramite @FortniteGame su Twitter.

▰ Altro Fortnite News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA '