Matt Pryor
Matt Pryor
Matt è laureato alla Southern New Hampshire University. Apprezza tutti i titoli di eSports ma si concentra principalmente su Fortnite e Call of Duty. Matt analizza continuamente il gameplay e gioca lui stesso i giochi per comprendere meglio le decisioni in-game dei migliori giocatori del mondo.

Complexity Gaming lancia la divisione Gaming di Complexity Stars per celebrità e atleti professionisti

I migliori giocatori di sport tradizionali tra cui JR Smith, Megan Anderson e Leonard Fournette appaiono sopra il logo Complexity Gaming Stars
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

JR Smith, Leonard Fournette, Max Holloway, Megan Anderson e altri si uniscono alla divisione gaming di Complexity Stars.


L'organizzazione nordamericana di eSport Complexity Gaming, una società di GameSquare Esports, ha annunciato oggi il lancio dell'iniziativa di gioco Complexity Stars, in cui più atleti professionisti e celebrità rafforzano la loro presenza nel settore. L'elenco degli atleti include il campione NBA JR Smith, il campione del Super Bowl Leonard Fournette e i combattenti MMA Max Holloway e Sean O'Malley, tra molti altri.

Complexity Stars è una divisione unica nel suo genere che offusca ulteriormente il confine tra gioco e cultura pop. Molte delle celebrità coinvolte, come l'ex campione UFC Max Holloway, si sono già affermate come un nome noto nello spazio di creazione di contenuti di gioco. Complexity spera di portare questo al livello successivo con la sua ultima iniziativa.

Complessità Stars presenta alcuni dei più grandi nomi degli sport tradizionali

Il CEO di GameSquare Esports Justina Kenna ha parlato al programma Complexity Stars in un comunicato stampa:

"Stiamo lanciando Complexity Stars con grandi nomi dello sport e dell'intrattenimento", ha affermato. “Complexity Stars fornisce una piattaforma per atleti professionisti e celebrità per connettersi con i giocatori in modo autentico. Siamo entusiasti di lanciare Complexity Stars con i suoi membri fondatori e non vediamo l'ora di aggiungere altri atleti e giocatori famosi per costruire la piattaforma. Il gioco è il fulcro di Complexity Stars e un modo incredibilmente coinvolgente per connettere giocatori, atleti e celebrità, in modo autentico".

L'elenco dei membri trovati si estende attraverso arti marziali miste, calcio, basket e baseball, con più presumibilmente a causa di unirsi in fondo alla linea:

  • JR Smith (NBA)
  • Allisha Grey (WNBA)
  • Max Holloway (UFC)
  • Sean O'Malley (UFC)
  • Megan Anderson (UFC)
  • Leonard Fournette (NFL)
  • Ronnie Stanley (NFL)
  • Edwin Rios (MLB)

Cosa possiamo aspettarci da Complexity Stars

L'organizzazione ha fornito uno schema di cosa aspettarsi nei prossimi mesi mentre il programma Stars cerca di dare più riconoscimento agli atleti sopra elencati nella comunità di gioco:

tornei: Complexity organizzerà competizioni trasversali, tornei di eSport e altre attivazioni per creare opportunità di integrazione del marchio di grande impatto.

Creazione di contenuti: Gli atleti possono facilmente trasmettere in live streaming e creare contenuti avvincenti distribuiti sui canali social per connettersi con gli appassionati di giochi e sport.

Partnership di marca: La complessità collegherà gli sponsor, creerà contenuti di marca e svilupperà ulteriori opportunità per i marchi di connettersi con i fan.

Non è chiaro cosa riserva l'immediato futuro per Complexity Stars, ma non si possono negare i potenziali positivi. Il coinvolgimento di celebrità nello spazio di creazione di contenuti di gioco porta una maggiore esposizione al settore. Fresco di firma del popolare streamer di YouTube Tim "timthetatman" Betar, Complexity Gaming ha arruolato alcuni atleti riconoscibili per la divisione Stars.

Assicurati di cercare i vari tornei, contenuti e partnership con i marchi menzionati nel comunicato stampa nei prossimi mesi!

Foto di presentazione: Gioco di complessità

▰ Altro Esports News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA