Rohat Dicle Kilinç
Rohat Dicle Kilinç
Rohat è un appassionato giocatore che è riuscito a diventare decente solo in Football Manager e Teamfight Tactics. Nonostante le sue abilità mediocri in League of Legends e CS:GO, Rohat copre le loro scene competitive.

CS:GO: 2022 PGL Antwerp Anteprime e previsioni dei quarti di finale principali

PGL Antwerp Major Quarterfinals logo e montepremi assegnato.
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su reddit
Reddit
Condividi via email
E-mail

Con le fasi Challengers e Legends del Major nella finestra del retrovisore, l'attesa è finita e sono arrivati ​​i quarti di finale del PGL Antwerp Major.


Sono rimaste solo otto squadre in gara senza troppe sorprese. Il primo turno dei playoff inizierà giovedì 19 maggio alle 16:30 CET. Antwerps Sportpaleis ospiterà i tifosi che tifano per le loro squadre attraverso il girone a eliminazione diretta. La maggior parte delle squadre rimaste non sorprenderà le persone, un elenco che include l'attuale numero uno FaZe e i campioni in carica NAVI. Tre roster giocheranno i loro primi quarti Major: ENCE, Copenhagen Flames e Spirit. Questo è un risultato straordinario per Spirit poiché l'attuale squadra numero 23 si è unita al torneo come Contenders.

Con l'avvicinarsi dell'inizio, il clamore attorno all'Anversa Major non fa che aumentare. Prima di sintonizzarti sullo stream per catturare i migliori giocatori in competizione per il trofeo, assicurati di leggere i nostri dettagli per ogni serie e dai un'occhiata ai nostri pronostici.

NIP – FaZe (19 maggio, 16:30 CET)

La prima partita del blocco è imperdibile per tutti, in quanto presenta due delle prime 10 squadre che hanno entrambe superato la fase Legends con un punteggio di 3-1. Sfortunatamente per i Ninjas, il loro fuoriclasse Nicolai "dev1ce" Reedtz non è ancora nel roster. Dev1ce è diventato inattivo nell'ultimo mese del 2021 per motivi personali legati alla salute mentale e l'organizzazione non ha ancora fornito alcuna informazione sul suo ritorno. Tuttavia, Ludvig 'Brollan' Brolin, che sta cercando di compensare la sua assenza, ha dato dei numeri durante l'evento. I compiti dell'AWP-ing, d'altra parte, sono stati lasciati a Patrick 'es3tag' Hansen che non ha avuto il suo miglior spettacolo durante la fase Legends. Sebbene i NIP abbiano avuto un'ottima prestazione contro squadre valide come VIT, C9 e FURIA, non sono stati in grado di confrontarsi con il favorito del torneo NAVI, il che non fa ben sperare per il loro prossimo incontro.

Ciò è dovuto principalmente al fatto che il loro avversario FaZe proviene da due vittorie consecutive in tornei a IEM Katowice e ESL Pro League Stagione 15, vittorie convincenti. FaZe ha una formazione piena di esperienza e talento sotto la guida del finlandese "karrigan" Andersen. Anche se hanno avuto un inizio lento, sono stati in grado di prendere piede fino al livello Leggende. FaZe sta cercando di arrivare in finale e, si spera, di non ripetere il disastro del Boston Major 2018. Una buona notizia è che la nuova formazione di Cloud9 è fuori dai giochi.

ALTRO DA ESTNN
CS:GO: le skin AR di Galil che dovresti avere

Pronostico: NIP 1 – 2 FaZe

vedere il nostro Suggerimenti per le scommesse CS:GO.

Spirito – FURIA (19 maggio, 20:00 CET)

Se stai cercando un perdente da sostenere durante i trimestri, il CIS ti copre le spalle. I russi, che erano solo Contenders, hanno impressionato tutti durante la fase Challenger, dove hanno perso solo una serie contro G2. Tuttavia, la grande sorpresa è stata la serie Legends, dove sono andati 3-0, perdendo solo una mappa contro i Copenhagen Flames. La loro prestazione è solo resa più impressionante quando le tre squadre che hanno battuto durante questa fase (FURIA, Flames ed Heroic) hanno tutte raggiunto i quarti. E dal fatto che sono la squadra più giovane della Major con una media di 20.7 anni. La squadra è guidata da Leonid "chopper" Vishnyakov, che non è estraneo alle sorprese sfavorite dal suo periodo allo Squadrone Vega. Ma si affideranno principalmente a Robert "Patsi" Isyanov, che ha vantato un impressionante punteggio di 1.50 durante la fase Legends.

FURIA, d'altra parte, è entrato nel Major più come un cavallo oscuro piuttosto che come un perdente. Ma le loro prestazioni non hanno installato la massima fiducia nei loro fan. Hanno avuto una fase traballante di Legends e hanno dovuto combattere con le unghie e con i denti contro G2 per una vittoria per 2-1 nell'ultima partita. La squadra è stata su una traiettoria ascendente dopo il ritiro di Rafael "saffee" Costa da paiN Gaming all'inizio dell'anno, ma non sono ancora riusciti a portarlo al Major. Il loro vantaggio più significativo rispetto a Spirit è l'esperienza di giocatori come KSCERATO, yuurih e arT. FURIA, in passato, tendeva a lottare contro avversari interregionali e lo Spirito in forma può rappresentare un pericolo significativo per loro.

Pronostico: Spirit 1 – 2 FURIA

 

ENCE – Copenhagen Flames (20 maggio, 16:30 CET)

Il Copenhagen Flames è stata una delle squadre più eccitanti da seguire negli ultimi anni di Counter-Strike, il che rende le speculazioni secondo cui i giocatori stanno cercando di navigare in mari più luminosi dopo il Major più cattive notizie. Ora stanno cercando di ottenere un ultimo colpo, anche se sono già in una posizione migliore rispetto allo Stockholm Major. La loro strada verso i playoff, tuttavia, non è stata affatto facile. Hanno perso i loro primi due Bo3 e hanno dovuto affrontare un Imperial rovente nell'ultimo. Fortunatamente per i danesi, sono stati in grado di superare le leggende della scena brasiliana, principalmente grazie a Rasmus 'Zyphon' Nordfoss. I favoriti della serie, ENCE, stanno cercando di tornare ai giorni di gloria del loro roster finlandese. Sono l'attuale numero 3 che entra in gioco con una serie di buoni risultati, incluso un primo posto al BLAST Premier: Spring European Showdown 2022.

ALTRO DA ESTNN
CS:GO: le 8 migliori skin FAMAS

Nonostante i risultati promettenti, ENCE non ha esperienza quando si tratta di quartier generali. Per quattro dei loro giocatori, questa è la prima volta davanti a una folla, per non parlare di un Major. Dovranno guardare all'esperienza IGL Marco 'Snappi' Pfeiffer per avere una guida in questo. La buona notizia per gli spettatori, e forse quella negativa per ENCE, è che abbiamo visto queste squadre giocare durante la fase Legends. Flames è arrivato in cima in quella partita senza troppi problemi, anche se era un Bo1. Tuttavia, il talento di ENCE può segnare una fine anticipata per l'apparente ultimo torneo dei Copenhagen Flames.

Pronostici: ENCE 2 – 1 Copenhagen Flames

Natus Vincere – Eroico (20 maggio, 20:00 CET)

Ultimo ma sicuramente non meno importante, forse la partita più hype dei quarti vede Heroic affrontare i campioni in carica. Prima di giocare nei tornei RMR, Heroic ha avuto una serie di sei sconfitte consecutive contro i rappresentanti della CSI. In combinazione con il loro pessimo record contro NAVI, Heroic non aveva avuto il miglior livello di Legends. Erano sull'orlo dell'eliminazione contro Vitality e hanno dovuto farsi strada con gli artigli verso i quarti. Mentre tutti i membri della squadra stanno portando il loro peso, dovranno ottenere una prestazione davvero buona da Martin "stavn" Lund se si aspettano di vincere questo.
Dall'altra parte, NAVI è tornato a reclamare il trono.

I campioni hanno avuto una fase 3-0 Legends, ma hanno dovuto andare su tre mappe contro NIP e straordinari contro G2, il che non urla partite facili. La squadra ucraina non ha avuto il miglior inizio del 2022, non avendo ancora visto le finali in nessun torneo quest'anno. Naturalmente, la mente di tutti è sulla guerra in Ucraina e il futuro dell'organizzazione è nell'aria. Tuttavia, il talento in questo elenco è innegabile e, quando tutto il resto fallisce, hanno ancora il più grande giocatore che abbia mai giocato: Oleksandr "s1mple" Kostyliev.

Pronostici: NAVI 2 – 0 Eroico

▰ Altro CS: GO News

▰ Ultime notizie di eSport

PUBBLICITA